Ale&Franz con “Nel nostro piccolo” al Teatro Comunale di Vicenza

Completo cambio di genere, nella Stagione di prosa al Teatro Comunale di Vicenza: dopo l’intensa favola teatrale di Marco Paolini, ecco un riuscito esempio di teatro canzone con lo spettacolo musicale “Nel nostro piccolo”, protagonisti in veste inedita di cantanti (e non solo) Ale&Franz, regia di Alberto Ferrari, in programma martedì 6 e mercoledì 7 febbraio alle 20.45.Lo spettacolo (a Vicenza nelle prime date venete del tour 2018, poi sarà al Toniolo di Mestre e al Sociale di Cittadella) è un tributo che Ale&Franz hanno voluto dedicare al mondo di Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci, alle loro canzoni, al loro essere milanesi, come voci fuori dal coro, testimoni acuti e umanissimi di una realtà varia ed eterogenea.

Come d’abitudine nella stagione di prosa del Comunale, lo spettacolo sarà preceduto dall’Incontro a teatro che si terrà nella Sala del Ridotto, martedì 6 e mercoledì 7 febbraio alle 19.30, condotto da Lino Zonin, giornalista di teatro e musica del Giornale di Vicenza che affronterà con il pubblico l’immaginario dei due grandi della canzone d’autore italiana, visto con gli occhi disincantanti della comicità, a volte stralunata, del duo comico amatissimo dal pubblico italiano. Agli incontri, realizzati in collaborazione con il Giornale di Vicenza, i due artisti sono attesi per un saluto agli intervenuti.

“Nel nostro piccolo” è uno spettacolo prodotto dal Piccolo Teatro di Milano che parla del coraggio di vivere storie non sempre vincenti, della forza di trasmettere emozioni vere, di raccontare anche i fallimenti, la delusione degli ideali e i sentimenti profondi, come l’amore. Quell’aria meneghina e quell’ambientazione metropolitana che si respira nella comicità di Ale & Franz è infatti la stessa che aveva ispirato anche Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci. Lo spettacolo, nato due anni fa, oltre l’omaggio alla città, diventa quindi l’ammirazione e l’elogio dei maestri; scritto da Alberto Ferrari (anche regista) e Antonio De Santis, con Francesco Villa e Alessandro Besentini, vede in scena la coppia di notissimi cabarettisti affiancata dai musicisti Luigi Schiavone (alla chitarra), Fabrizio Palermo (al basso), Francesco Luppi (alle tastiere) e Marco Orsi (alla batteria). Nello show le canzoni del Signor G e del Dottor “Schizzo“ si mescolano alle parole di Ale & Franz (ma anche a qualche monologo di Gaber opportunamente reinterpretato) per raccontare “quel” mondo in modo sempre attuale, quell’”aria di Milano” unica e irripetibile..

Parlando di questa coraggiosa scelta di spettacolo che li vede in scena in un ruolo inusuale, apprezzato ovunque dal pubblico, Ale&Franz spiegano: “Nel “Nostro piccolo” è un viaggio alla ricerca del nostro punto di partenza, quello che ha mosso la nostra voglia e ricerca di comicità. Ma Ridendo. Il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha il coraggio, con le proprie idee, di vedere dentro la vita di ognuno. Raccontare le piccolezze, le sconfitte, le paure che ci accompagnano. Sempre Ridendo… perché la risata è il nostro veicolo fondamentale per riuscire a parlare di noi senza prenderci troppo sul serio. … E vi racconteremo la fortuna di aver potuto respirare la stessa aria che Gaber e Jannacci respiravano. L’aria di Milano. Di quegli anni. Ma ridendo sempre!!! Nel nostro piccolo”.

Per le due date di Vicenza dello spettacolo, un’ora e quaranta di canzoni e quadri comici irresistibili, i biglietti sono esauriti, disponibili solo in caso di rinuncia dei possessori.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter