Allarme meningite: un 38enne vicentino è in condizioni gravi al San Bortolo

VICENZA – Allarme meningite: un vicentino di 38 anni è ricoverato all’ospedale San Bortolo in condizioni gravissime. L’uomo si è sentito male ieri: febbre alta e strane macchie sul corpo. Il medico gli ha consigliato di farsi visitare subito al pronto soccorso. È arrivato al San Bortolo in serata ed è stato subito sottoposto ad analisi ed accertamenti dai quali è emerso che è stato colpito da meningite da meningococco. Ora è ricoverato in prognosi riservata: le sue condizioni sono gravissime.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter