Anthea Volley Vicenza chiude l’andata in B al quarto posto

Grande cuore Anthea Volley Vicenza e ad Assirelli e compagne riesce il colpo in terra altoatesina. Nell’ultima partita del girone d’andata la formazione berica è andata a vincere per 3 set a 2 in casa di Neruda Volley Bolzano, al termine di una partita ad alto tasso d’emozione. Sotto di due set, le ragazze di coach Cavallaro sono riuscite a rimontare e a vincere al quinto set, consolidando così il quarto posto in classifica. Da segnalare tra le beriche l’ottima prestazione della diciottenne Lara Salvestrini.

Una vittoria che conta e che fa morale – sottolinea il gm Luca Milocco -. Le ragazze questa sera hanno dimostrato di saper soffrire e combattere fino alla fine. Abbiamo dato una bella prova di squadra recuperando con grande carattere e personalità una partita tutta in salita”.

Al PalaSanGiacomo il primo set prende il via con un equilibrio che dura fino al 5-5: a spezzarlo è un break delle padrone di casa che si portano avanti (9-5) e sembrano poter controllano il parziale raggiungendo un vantaggio di 8 punti (17-9). C’è però la reazione di Assirelli e compagne che tornano sotto (23-22), ma non riescono a completare l’impresa lasciando il set a Neruda Volley (25-22).

Dopo il cambio campo, si riparte con Anthea Volley Vicenza che scappa con le palle messe a terra dalla giovanissima Lara Salvestrini e il turno di battuta di Cristina Coppi (4-9). Le ragazze di coach Cavallaro continuano a macinare gioco e punti e con un muro di Sirya Tangini vanno sul 12-19. Le padrone di casa non mollano e si riportano a meno 2 (17-19): il finale è avvincente con le due squadre che arrivano al 23 pari e Neruda Volley che, dopo un primo set ball annullato, fa suo il secondo parziale (26-24).

Il terzo set sembra la fotocopia del secondo con Anthea che va avanti portandosi fino al 6-13 con il muro di Giada Gorini. Ancora una volta Neruda ha la forza di riportarsi sotto (11-13), ma un altro strappo delle beriche allontana di nuovo le due squadre (13-19) e porta Assirelli e compagne a vincere il parziale 17-25.

Nuovo cambio campo e le due formazioni riprendono a correre vicine (11-11): si lotta punto su punto per tutto il set fino al 22 pari. Il turno di battuta di Cristina Coppi spinge Vicenza sul 22-24 e l’errore al servizio delle padrone di casa (23-25) chiude il parziale e porta le due squadre al tie-break.

Il quinto set vede Vicenza sempre avanti e Bolzano che cerca di rispondere punto su punto: si va al cambio campo sul 6-8. Le ragazze di coach Cavallaro cambiano però marcia. Lara Salvestrini mette a terra la palla del 9-14 e Sirya Tangini completa la rimonta con il punto del 10-15.

Tabellino

Neruda Volley Bolzano – Anthea Volley Vicenza 2 -3 (25-22; 26-24; 17-25; 23-25; 10-15)

Arbitri: Libardi Paolo e Circolo Giuseppina  

Neruda Volley Bolzano

Bazzanella Aurora (L), Callegaro Francesca (L), Pistolato Stefania (18), Fabiana Claudia, Dhimitriadhi Karola (19), Fogagnolo Djanet (19), Turlà Sofia (1), Fava Francesca (8), Figini Francesca (1), Murer Bianca

Non entrate: Micheletti Johanna, Ianeselli Nicole, Florian Lena

Allenatore: Samec Vasja

Anthea Volley Vicenza

D’Ambros Elena (L), Salvestrini Lara (12), Guasti Alessandra (15), Coppi Cristina (20), Tangini Sirya (14), Assirelli Flavia (10), Tosi Sofia, Gorini Giada (5)

Non entrate: Bellinaso Lia, Milan Benedetta (L2), Filippin Beatrice

Allenatore: Cavallaro Mariella

Assistente: Marconi Stefano

 

 (fonte: ufficio stampa Anthea Volley Vicenza)

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter