Bassanese arrestato per estorsione e truffa

La Squadra Mobile di Vicenza, in collaborazione con quella di Napoli, ha arrestato ieri in Campania Vincenzo Frezza, 55 anni, nato a Portogruaro e residente a Bassano del Grappa. L’uomo deve scontare 9 anni di reclusione per estorsione e truffa pluriaggravata perpetrate ai danni di numerose vittime, buona parte donne o persone deboli, in diverse località del Nord-Est, particolarmente nel Vicentino.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter