Bassano, al via il controllo di vicinato

Firmato a Vicenza il primo Protocollo sperimentale provinciale per l’avvio del controllo di vicinato. Il primo Comune a partire è Bassano del Grappa con i quartieri di San Michele, San Vito e San Marco. I cittadini che nelle scorse settimane si sono resi disponibili al servizio avranno la possibilità di essere formati dalle forze dell’ordine e, senza ronde, passeggiate o altro, potranno riferire al coordinatore del gruppo situazioni sospette o potenzialmente pericolose per la sicurezza del quartiere. Il coordinatore segnalerà a sua volta alle forze dell’ordine. “Mi fa piacere che i cittadini si sentano e siano partecipi e coinvolti in questo progetto”, ha dichiarato il sindaco Riccardo Poletto.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter