Calcio, Hellas Verona-Vicenza 3-2

Un’altalena di gol e di emozioni. Non poteva essere più palpitante il derby veneto tra Verona e Vicenza con la squadra scaligera che ha acciuffato la vittoria allo scadere del recupero di una gara che sembrava persa. 3-2 il risultato. I padroni di casa, avanti con Silingardi al 20′, sono stati raggiunti al 33′ da Bellomo e superati al 14′ della ripresa dalla rete di Esposito. Il pareggio è arrivato a due minuti dal termine con Bessa. Sembrava tutto finito ma nei 5′ di recupero è successo di tutto: ci hanno provato Valoti e Ganz, prima del gol-partita di Romulo a pochi secondi dalla fine. Dopo il triplice fischio ci sono stati momenti di tensione in campo tra i biancorossi e i gialloblù: l’arbitro ha espulso Pucino e Valoti. Ora la squadra di Torrente è attesa dalla sfida casalinga di sabato con la Ternana.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter