A Castegnero i carabinieri denunciano giovane con arnesi da scasso

I Carabinieri della Stazione di Longare, nella notte del 1° agosto, hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Vicenza un 28enne pregiudicato, residente ad Arcugnano, in quanto ritenuto responsabile di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Il giovane, alle ore 03.30 circa, veniva notato dalla pattuglia dei militari, in quel momento impegnata in un servizio finalizzato a contrastare i furti nel territorio comunale, a bordo dell’autovettura di proprietà in sosta lungo la Provinciale Riviera Berica, in comune di Castegnero, che dallo scorso 1° luglio rientra nella competenza della Stazione di Longare.

La perquisizione cui veniva sottoposto il giovane permetteva di rinvenire una mazza di baseball, delle forbici, coltelli, guanti da lavoro, modiche quantità di sostanze stupefacenti del tipo hashish e cocaina che il giovane dichiarava detenere per consumo personale, oltre alla somma di danaro di € 400,00. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter