Il centro olistico Chandra di Mason prende le distanze e sospende l’operatore indagato per violenza privata

In qualità di direttore responsabile di Radio Vicenza (e Linea News) ricevo oggi 13 dicembre 2017 la seguente lettera dall’avvocato Katia Pasinato (Bassano del Grappa). La pubblico per completezza di informazione:

 

“Scrivo la presente nell’interesse del Centro Olistico Chandra, a seguito della Vostra pubblicazione, in data 07/12/2017, dell’articolo titolato “A Mason ipnotizzata e molestata con sex toy in centro olistico”.

La titolare del Centro (presso cui si sarebbero consumati i fatti denunciati da una cliente a carico del sig. Trevisan M.), a tutela della sua onorabilità personale e professionale, nonché in segno di rispetto nei confronti dei numerosi clienti che da anni si affidano con fiducia ai trattamenti offerti dal Centro, dissociandosi totalmente da ogni fatto illecito che dovesse essere accertato a carico del Trevisan, intende precisare quanto segue: 

– il sig. Trevisan M. non è il responsabile della struttura olistica Chandra, bensì un mero operatore occasionale con il quale, in via cautelativa, è stato sospeso ogni rapporto di collaborazione;

– nessun operatore si è mai qualificato nel Centro come “dottore” senza averne il relativo titolo;

– nel Centro non viene praticato alcun trattamento che privi la persona del proprio stato vigile e di coscienza;

– all’interno della struttura non è stato rinvenuto alcun oggetto avente valenza sessuale;

– in qualità di titolare si riserva ogni più opportuna iniziativa nei confronti di chiunque venga ritenuto responsabile del danno d’immagine riportato dalla struttura.

Vi chiedo dunque di voler provvedere, ai sensi e per gli effetti dell’art.8 L.47/1948, alla fedele ed integrale pubblicazione della presente dichiarazione e rettifica di quanto erroneamente riportato nell’articolo sopra citato, con il medesimo risalto, collocazione e caratteristiche tipografiche già riservate all’articolo originario, comunicandoVi che, in mancanza, intraprenderò le iniziative più opportune a tutela della reputazione personale e professionale della mia assistita”.

 L’ARTICOLO ORIGINALE NEL SEGUENTE LINK:

https://www.radiovicenza.com/tag/mason-vicentino/

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter