Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di domenica 12 marzo 2017

SCHIO – “Toni Sartana e le streghe di Bagdàd” è lo spettacolo che Natalino Balasso porterà in scena al Teatro civico di Schio oggi in doppia replica, alle 16.30 e alle 21. Si tratta del secondo capitolo de “La Cativissima” che racconta da un diverso punto di vista l’inarrestabile decadimento di una società tragicamente comica. Se il primo capitolo, infatti, guardava alla politica, il secondo sposta la sua lente deformante sull’economia.

 

NOVENTA V. – A Noventa vicentina, oggi alle 17 al Teatro Modernissimo, Teatro Musica Novecento metterà in scena “Il paese dei campanelli”, operetta in due atti di Virgilio Ranzato e Carlo Lombardo, per la regia di Alessandro Brachetti.

 

VICENZA – Gli Amici della Bertoliana organizzano per oggi, dalle 17 alle 19, un aperitivo culturale a Palazzo Ca’ d’Oro, in corso Palladio, e un concerto nella chiesa dei Servi a Vicenza, per raccogliere fondi per la catalogazione digitale di 300 antichi codici vicentini conservati in Biblioteca Bertoliana.

 

MAROSTICA – “La magia degli ottoni, tra Rinascimento e la musica da film”. Questo il titolo del nuovo appuntamento della rassegna “Concerti della domenica”, in programma oggi alle 18 in Chiesetta San Marco a Marostica. In scena la Magic Brass, formazione nata per volontà delle classi di ottoni della scuola di musica della Filarmonica di Crosara. Ad impreziosire il suo lavoro ci sarà anche il M° Fabiano Maniero, da vent’anni prima tromba del teatro “La Fenice” di Venezia.

 

THIENE – Appuntamento fuori abbonamento per la 37^ stagione di prosa al Teatro comunale di Thiene. Questa sera alle 19.30 la Parsons Dance (nella foto) presenterà le sue coreografie di maggior successo, create dal genio del suo fondatore e dal light designer Howell Binkley. Una danza carica di energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso.

 

VICENZA – A Vicenza, questa sera alle 21 al Teatro comunale, seconda e ultima replica de “La Bastarda di Istanbul”, originale spettacolo con Serra Yilmaz, per la regia di Angelo Savelli, tratto dall’omonimo romanzo di Elif Shafak. Si tratta di una intricata e originale saga familiare multietnica, popolata da meravigliosi personaggi femminili, da storie brucianti e segreti indicibili. Alle 19, nel Foyer, l’attrice protagonista sarà intervistata da Nicoletta Martelletto, vicecaporedattore de “Il Giornale di Vicenza”.

 

VICENZA – Torna, a Vicenza, “Haru no Kaze – Vento di primavera – il Giappone a Vicenza”. In programma dall’17 al 26 marzo, il festival della cultura giapponese propone spettacoli di danza, giochi, laboratori di origami, ikebana e bonsai, mostre, conferenze e proiezione di film. Il calendario completo è disponibile nel sito www.ukigumo.it.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter