Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di domenica 14 gennaio 2018

VICENZA – C’era una volta un’oca di nome Ottorino. In una notte terribile il pollaio fu attaccato da una volpe e Ottorino riuscì a difendere e salvare tutti i suoi amici. Prima di andarsene, però, la volpe le strappò il becco con un morso. L’unica possibilità era una protesi che doveva essere ideata in emergenza da un veterinario medico. Non si tratta di una fiaba, ma di una storia vera, accaduta nel 2012. Una storia incredibile che Andrea Briganti, il veterinario che salvò la vita di Ottorino raccontò in un libro, in seguito trasformato dalla compagnia Teatro del Buratto in uno spettacolo, “BECCO DI RAME”, che sarà presentato domenica 14 gennaio (ore 17) al Teatro Astra, a Vicenza.

SCHIO – Spettacolo teatrale: “Vieni a teatro con mamma e papà – Pierino e il Lupo.
La più celebre favola musicale con la voce narrante di Dario Fo. Testo ispirato alla favola di Sergeji Prokofev. Oggi, al Teatro Civico di Schio – ore 15.00 e ore 17.00.

MAROSTICA – Concerto augurale per il nuovo anno. Domenica 14 gennaio, alle 17.30, nell’Aula Magna della Scuola Media Natale Dalla Laste, a Marostica, il coro Gioventù in cantata, diretto da Cinzia Zanon, chiude le festività natalizie con la 19^ edizione di questo appuntamento in musica. Si tratta di un’ edizione speciale in quanto la formazione marosticense presenta il nuovo CD  “Music is maGIC”.

VICENZA – Ripresa alla grande per la Stagione di prosa al Teatro Comunale di Vicenza: giovedì 18 e venerdì 19 gennaio alle 20.45 sarà in scena il nuovo lavoro teatrale di Marco Paolini e Gianfranco Bettin “Le avventure di Numero Primo” interprete lo stesso Paolini.
I biglietti per lo spettacolo sono esauriti, disponibili solo in caso di rinuncia dei possessori.
L’incontro a Teatro che precede lo spettacolo, realizzato in collaborazione con Il Giornale di Vicenza, sarà condotto da Antonio Stefani; è in programma al Ridotto giovedì 18 gennaio alle 19.30 e venerdì 19 gennaio alle 20.00.

BASSANO DEL GRAPPA – Dato il grande interesse da parte del pubblico, i Musei Civici – Assessorato alla Cultura di Bassano del Grappa sono lieti di annunciare la proroga della mostra “Robert Capa Retrospective” che rimarrà allestita al Museo Civico fino al 19 febbraio 2018.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter