Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di domenica 19 marzo 2017

VICENZA – Oggi a Vicenza vi è “Bentornata Primavera!”, la giornata ecologica che prevede il blocco totale della circolazione dei veicoli a motore con qualsiasi tipo di alimentazione, ad eccezione di quelli a trazione elettrica, fino alle ore 18. Molte le iniziative in programma, come la StrAVicenza al mattino, la biciclettata organizzata da Tuttinbici Fiab al pomeriggio, spazi informativi/espositivi di biciclette, attività di animazione, spettacoli e giochi per bambini e famiglie, visite ai musei con tariffe speciali e tanto altro.

 

VICENZA – Anche oggi agricoltori e allevatori delle zone terremotate, che hanno subito gravi danni alle proprie attività, mettono in vendita i loro prodotti in piazza delle Erbe a Vicenza. Degustazioni e acquisti saranno un modo concreto per aiutare la ripresa economica ed occupazionale dei territori colpiti dal sisma.

 

CASSOLA – “Camilla, Giorgio e il drago” è l’esilarante e poetico spettacolo per famiglie in programma oggi alle 16.30 all’Auditorium Vivaldi di Cassola. Diretta da Pino Costalunga, la rappresentazione affronta, con la forza della fiaba, i temi del rispetto dell’ambiente e della salvaguardia del nostro pianeta, a partire dal riciclo e dalla raccolta differenziata.

 

VICENZA – A Vicenza, oggi alle 17.30 a Palazzo Chiericati, si terrà la conferenza “I Grand Tour nel mondo antico”. Relatrici saranno Daniela Caracciolo e Valentina Traverso. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

MAROSTICA – Romanticismo protagonista oggi alle 18 in Chiesetta San Marco a Marostica per i “Concerti della domenica”. Si respireranno “Atmosfere musicali d’altri tempi” grazie all’esibizione di Giovanni Mugnuolo e Charina Quintana, ai flauti, e Ielyzaveta Pluzhko al pianoforte, tutti del Conservatorio di Musica di Castelfranco Veneto. In repertorio composizioni di Franz e Charles Doppler, Jacob Gade e T. L. Christiansen, ma anche tango e fantasie ungheresi.

 

VICENZA – È giunta a Vicenza la mostra fotografica e documentaria intitolata “Abbasso la guerra. Persone e movimenti per la pace dall’800 ad oggi”. Promossa dal Centro di Documentazione ed informazione per la Pace di Borgo Valsugana, è visitabile fino al 25 aprile alla Casa per la Pace, in via Porto Godi 2. È un’iniziativa a sostegno del pensiero europeista e della riflessione sull’importanza del processo di integrazione europeo che ha proprio nella pace motivazioni e finalità centrali.

 

VICENZA/LONIGO – A Palazzo Chiericati a Vicenza, fino al 10 giugno è visitabile la mostra “Mondocleto. Il design di Cleto Munari”. 100 opere dell’artista racconteranno la sua storia, la sua passione per la bellezza nelle forme dell’arredo, del gioiello, della moda. Genio, gioco, gusto e storie di premi Nobel, archistar e artisti che hanno lavorato con Munari. Contestualmente, villa Pisani Bonetti Bedeschi a Bagnolo di Lonigo ospita una seconda selezione di opere di Cleto Munari, in particolare una preziosa collezione di vasi e alcuni arredi.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter