Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di domenica 23 aprile 2017

MONTICELLO C. O. – A Vigardolo di Monticello Conte Otto è in corso la quarta edizione della “Festa delle Rose di Carta. L’arte del fatto a mano”. È una mostra mercato di arti e mestieri, prodotti, tradizione, civiltà locale e arte della nostra terra. Ingresso gratuito.

 

MONTECCHIO MAGGIORE – L’Associazione Amici del Museo Zannato di Montecchio Maggiore organizza la 21^ Mostra e Scambio di Minerali, oggi fino alle 18 in Sala Civica Corte delle Filande. Un consistente numero di appassionati e cultori di tutta la mineralogia, provenienti da varie parti d’Italia, presenta rarità locali ed estere. Entrata libera.

 

SOVIZZO – Giovani eccellenze della musica classica in concerto per la serata finale del concorso musicale classico “Giovani Talenti 2017 – Sovizzo”. L’appuntamento è per oggi alle 18 nella sala conferenze del municipio. Ingresso libero.

 

VICENZA – A Vicenza, oggi alle 18 al centro civico dei Ferrovieri, si terrà “Dalla classica alla pop, il bello è fare musica. Giovani artisti del Maestro Massimo Santacatterina”, concerto organizzato dall’associazione Docenti Musicisti.

 

THIENE – In occasione della Giornata Mondiale del Libro, la Biblioteca Civica di Thiene ospita, questa sera alle 20.30, lo spettacolo “Processo al libro”. A proporre una riflessione sui valori della lettura, attraverso un vero e proprio processo in cui le parti in causa sono il Libro e le Nuove Tecnologie, sarà il gruppo giovanile amatoriale “KA219”.

 

ARZIGNANO – Ad Arzignano, per il festival teatrale “Bypass”, questa sera alle 20.30 al Teatro Mattarello, Babilonia Teatri presenterà “Jesus 2.0”, mentre alle 22 il Teatro del Lemming metterà in scena “Amleto”.

 

CALDOGNO – A Caldogno, per la rassegna “Scienza e conoscenza”, questa sera alle 20.45 in villa Caldogno il prof. Marco Appoggi, presidente dell’Ente Vicentini nel Mondo, parlerà de “L’Evoluzione del Fenomeno Migratorio Veneto dal XIX al XXI Secolo”.

 

VICENZA – Ancora pochi giorni, alla Casa per la Pace, in via Porto Godi 2 a Vicenza, per visitare la mostra fotografica e documentaria “Abbasso la guerra. Persone e movimenti per la pace dall’800 ad oggi” sugli ultimi 150 anni di storia del pacifismo italiano. L’esposizione, che mira a educare i giovani alla pace facendo conoscere loro una storia dimenticata, o colpevolmente ignorata, dalla cultura storica ufficiale, chiuderà martedì 25 aprile.

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter