Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 1 giugno 2017

MAROSTICA – Schegge vibranti di una vitalità ricca di luce diffondono la loro energia nello spazio delle tele. Sono le forme di resina colorata, pulsanti ed animate, dell’artista Denis Volpiana, riunite nella mostra “Fratture”, in programma al Castello Inferiore di Marostica da oggi al 12 giugno. Ingresso libero.

 

VALDAGNO – A Valdagno, per la rassegna “Oltreconfine. Culture e popoli in movimento”, questa sera alle 20.30 a Palazzo Festari saranno ospiti Rabeah Alhaj Yhia, mediatrice culturale e membro dell’associazione “Insieme per la Siria Libera”, Kindi Taila, medico ginecologo che si occupa anche dei diritti delle donne, e Giulia Longo, studentessa e volontaria del progetto “Operazione Colomba”. Gli intermezzi musicali saranno a cura di Luca Nardon.

 

ALBETTONE – La rassegna “Villeggendo” si sposta ad Albettone. Stasera alle 21, in Villa Negri De Salvi, sarà ospite Francesca Immacolata Chaouqui, ex membro della Pontificia Commissione Referente di studio e di indirizzo sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede. Commissione soppressa nel 2014 a seguito dello scandalo “Vatileaks 2”. Ad Albettone Chaouqui presenterà il suo libro dal titolo “Nel nome di Pietro”.

 

SCHIO – A Schio, in occasione del Sacrofest, questa sera alle 21 al Teatro Pasubio sarà ospite Sammy Basso che racconterà la sua storia caratterizzata dalla progeria, malattia dell’invecchiamento precoce. Ingresso libero.

 

BRENDOLA – A Brendola, in occasione dell’Abilitante Social Fest, questa sera alle 21 alla Fattoria Massignan verrà proposto un viaggio nel jazz e nella musica classica con Francesca Bertazzo (voce e chitarra), Gianluca Carollo (tromba e flicorno), Andrea Bressan (fagotto) e Beppe Pilotto (contrabbasso).

 

BARBARANO – A Ponte di Barbarano vicentino si chiude l’AmAmbiente Festival. Stasera alle 21 in Villa Rigon si terrà il concerto “Naturalmente… opera”, a cura dell’orchestra Gruppo Musicisti di Vo’ con il M° Luca Giacomin.

 

VICENZA – A Vicenza, sabato 3 giugno dalle 9 alle 19, in corso Fogazzaro e in via Cesare Battisti torna, come ogni primo sabato del mese, “Collezionare”, l’evento dedicato al collezionismo specializzato, all’oggettistica e al vintage.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter