Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 16 novembre 2017

VICENZA – Donne dimenticate: luci e ombre di una città. Questa sera, alle 21, al Teatro San Marco. In occasione della giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si terrà il 25 novembre, va in scena un’opera teatrale, ispirata dal libro “Vicenza emozioni in cammino” prodotta dall’associazione teatrale “Città di Vicenza”, con la regia di Liliana Boni Baldo, in collaborazione con le associazioni culturali “L’IdeAzione” e “Note Vocali”.

VICENZA – Sempre oggi, giovedì 16 novembre, alle ore 18 presso Galla Libreria in C.so Palladio,11, PAOLO MALAGUTI presenta il libro PRIMA DELL’ALBA. Dialoga con l’autore Paola MAZZOCCHIN.

VICENZA – La Riforma è conclusa? Conferenza in Biblioteca Bertoliana – Sede di Palazzo Cordellina, alle 20.30. Il 2017 segna il 500° anniversario della Riforma Protestante. Tra celebrazioni e commemorazioni, alcuni protestanti e cattolici hanno espresso l’opinione che la Riforma sia conclusa e che ora, dopo secoli di incomprensioni e di scontri, sia giunto il tempo del dialogo e della riconciliazione.
Intervengono:
prof. PIETRO BOLOGNESI (Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione, Padova)
mons. prof. FRANCESCO GASPARINI (Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale)

VICENZA – La Guerra Immaginaria e la Realtà del Cinema. Come il cinema ha cercato di raccontare la Grande Guerra nella sua reale tragicità, nascosta e oscurata dal mito e dalla retorica propagandistica. Questa sera, alle 20.45, in Viale San Lazzaro 112.

VICENZA – Incontro sul Dono con Fidas, Admo e Aido per i giovani della comunità presso Salone “Don Bosco” dell’oratorio Chiesa San Lazzaro, Via PL. Da Palestrina 82, alle ore 20,30

SCHIO – Lella Costa inaugura la stagione di Schio Grande Teatro con una delle opere più intense prodotta in occasione dell’evento dedicato a Verdi più importante d’Italia: il festival verdiano del Teatro Farnese di Parma. Si tratta di Traviata, che fu già un suo indimenticabile spettacolo teatrale presentato a Schio nel 2002. Questa sera, alle 21, al Teatro Astra di Schio.

VICENZA – Se dal 2015 ad oggi, con provvedimenti via via più accurati, il Governo italiano ha emanato precise disposizioni in materia di produzione, prescrizione e dispensazione di medicinali a base di cannabis, questo nodo delicato appare ancora oggi poco chiaro a molti per carenza di informazione. Per fare chiarezza su un argomento ancora nuovo e approfondirne i vari aspetti, AGIFAR (Associazione Giovani Farmacisti) della provincia di Venezia sarà presente a PHARMAiT, l’expo-forum dedicato all’health innovation in programma il 17 e 18 novembre all’interno della Fiera di Vicenza. Per l’occasione, AGIFAR ha organizzato per venerdì 17 novembre in sala Innovation (alle ore 14.30) il convegno LA CANNABIS IN FARMACIA: ASPETTI FORMULATIVI E LEGISLATIVI. Relazionerà la farmacista Annunziata Lombardi.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter