Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 18 maggio 2017

LONIGO – “Medicina ufficiale e medicine alternative”. Sarà questo l’argomento al centro dell’incontro sulla salute in programma stasera a Lonigo. Alle 20.30, al Centro giovanile, ne parlerà il dott. Renzo Grison. Organizzano le Acli.

 

VICENZA – Al via la 13esima edizione del Festival Biblico. L’apertura è affidata all’ironia di Giacomo Poretti, celebre volto del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, il quale proporrà un monologo inedito intitolato “Nelle periferie del Senso. Si può viaggiare anche dal divano”. L’appuntamento è per oggi alle 20.45 in Basilica Palladiana a Vicenza.

 

VICENZA – Continua il festival “New Conversations – Vicenza Jazz”. Stasera alle 21 al Teatro Olimpico andranno in scena due vere e proprie ‘conversazioni’ in musica tra grandi artisti. I primi a salire sul palco saranno Enrico Rava e Geri Allen, ovvero il decano dei trombettisti jazz italiani e la blasonata pianista statunitense. Seguirà “Misterioso”, ossia l’arte affabulatoria dello scrittore Stefano Benni sostenuta dal pianoforte di Umberto Petrin. Al Bar Borsa Jazz Café Trivellato, invece, alle 22.30 tornerà il trombonista Filippo Vignato con il suo trio “Plastic Breath”.

 

VICENZA – “Contro i venti invisibili” è il titolo del nuovo libro di Paolo Lanaro, pubblicato da Cierre Edizioni. Fresco di stampa, sarà presentato a Palazzo Cordellina a Vicenza, domani alle 17.30. Interverranno anche Maurizia Veladiano e Cesare Galla.

 

VALDAGNO – Incontro con Andrea Bettini, autore del libro “La giusta dimensione. Storia di un’impresa che ha saputo evolvere senza perdere di vista valori e persone”, domani sera alle 20.30 a Palazzo Festari a Valdagno. Interverranno anche Silvia Cantele dell’Università di Verona, l’imprenditore Maurizio Zordan e Paolo Giubitta dell’Università di Padova.

 

VICENZA – Per il quarto anno consecutivo, Vicenza propone un “Abbraccio contro l’omofobia”, un grande girotondo di persone aperto a tutti che simbolicamente abbraccerà la Basilica Palladiana. L’iniziativa si terrà sabato 20 maggio dalle 17, con ritrovo in piazza delle Erbe, dove sono previsti anche altri momenti di incontro e di festa dalle 15.30 alle 20.

 

MONTEGALDA – Si rinnova l’appuntamento con “Panoramici Suoni” a Montegalda. Domenica 21 maggio alle 14.30, in Villa Fogazzaro-Colbachini, verrà proposto un percorso molto particolare tra arte, natura, musica e sapori. Si inizia con una passeggiata fino alla cima del Monte Roccolo che accoglierà i visitatori con il magico suono dei campanelli a mano. Qualche metro più a valle si potranno incontrare le suggestive atmosfere indiane rievocate dal concerto eseguito da Mirta Tormen e dagli allievi del Conservatorio di Castelfranco Veneto. Dopo un momento di ristoro, il pomeriggio si concluderà con una passeggiata mitologica lungo il Parco Romantico e il Giardino all’Italiana. La prenotazione è obbligatoria.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter