Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 19 gennaio 2017

SAREGO – Il settore vitivinicolo è interessato da notevoli cambiamenti e da un alleggerimento delle procedure burocratiche. Le novità verranno approfondite questa sera alle 20 al Centro parrocchiale di Meledo di Sarego, su iniziativa di Coldiretti. A discutere della nuova Doc Pinot Grigio delle Venezie, delle autorizzazioni 2017 e dei diritti di Prosecco, con cenni al nuovo testo unico della vite e del vino, ci saranno il responsabile nazionale del settore vitivinicolo di Coldiretti, Domenico Bosco, e il presidente provinciale dell’associazione Martino Cerantola.

 

THIENE – Terza e ultima replica di “Locandiera B&B” di Edoardo Erba questa sera alle 20.45 al Teatro comunale di Thiene. Liberamente ispirato a “La Locandiera” di Carlo Goldoni, vede alla regia Roberto Andò e interprete principale Laura Morante.

 

VICENZA – Al Ridotto del Teatro comunale di Vicenza, questa sera alle 20.45 sarà in scena “Macbeth? Study for wo.men”, per la regia di Patricia Zanco e Daniela Mattiuzzi, su traduzione e adattamento di Vitaliano Trevisan. Lo spettacolo ha debuttato con successo ad ottobre al 69° Ciclo di Spettacoli Classici, in Basilica Palladiana.

 

VALDAGNO – A Valdagno, in occasione delle celebrazioni del “Giorno della Memoria”, domani sera alle 20.30 a Palazzo Festari lo scrittore Frediano Sessi presenterà il saggio “Auschwitz 1940-1945”, scritto avvalendosi di documenti d’archivio, processi, memoriali e testimonianze che portano a ricostruire la vita quotidiana nel lager sin dai primi giorni del suo funzionamento. Sabato lo scrittore incontrerà gli studenti dei locali istituti superiori.

 

ARZIGNANO – Al Parkinson Cafè di Arzignano, in via Arciso Mastrotto, sabato 21 gennaio alle 17 si terrà un incontro con la scrittrice sarda Valeria Pecora e il suo romanzo d’esordio “Le cose migliori”, edizioni Lettere Animate. Il volume affronta la malattia di Parkinson dal punto di vista di una bambina, la cui madre è affetta da questa malattia.

 

VICENZA – Omaggio alle canzoni di Battisti e Mogol sabato 21 gennaio alle 21 al Teatro Astra di Vicenza. Con la produzione della Good Vibrations Entertainment, “Canto Libero” nasce da un’idea di Fabio “Red” Rosso e la direzione di Giovanni Vianelli.

 

LONIGO – Al Teatro comunale di Lonigo, domenica 22 gennaio alle 16 verrà presentato “Belgìca d’amore” di Alessandro Anderloni, con riferimento all’emigrazione degli italiani in Belgio nel dopoguerra (vedi foto).

 

VICENZA – Bottega Armonica, l’orchestra di giovani talenti nata sotto la direzione artistica di Roberto De Maio, torna con il concerto “La bottega dei giovani”. Lo terrà domenica 22 gennaio alle 17 nella chiesa di San Gaetano, in corso Palladio a Vicenza. L’ensemble ospiterà due artisti tedeschi: sul podio ci sarà Tobias Gossmann, mentre nel ruolo di solista all’arpa la giovane Jelena Sophia Engelhardt. In programma brani di Mozart, Debussy e Haydn.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter