Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 28 settembre 2017

VICENZA – 70° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico. Torna al Teatro Olimpico questa sera, 28 settembre, l’atmosfera del teatro popolare e della commedia dell’arte di Stivalaccio Teatro, che porta in scena in prima nazionale “Il Malato immaginario − L’ultimo Viaggio” ispirato a Molière, per la regia di Marco Zoppello.

VICENZA – Sarà la musica la grande protagonista dell’incontro dedicato, a cinquant’anni dalla morte, al compositore vicentino Almerigo Girotto e promosso per oggi, giovedì 28 settembre alle 17, nel salone d’onore di palazzo Chiericati a Vicenza, dall’Accademia Olimpica, istituzione cittadina che lo ebbe tra i propri soci.
L’incontro-concerto è organizzato in collaborazione con la Fondazione musicale «Omizzolo-Peruzzi» di Padova – legata alla memoria di Silvio Omizzolo, che di Girotto fu allievo prediletto – e consentirà di ricordare, nel contempo, l’accademico Giovanni Guglielmo, recentemente scomparso, che di Girotto fu studioso e il più assiduo esecutore di pagine per violino create dal musicista suo concittadino.

VICENZA – Si tiene oggi la conferenza “Vicenza nel ‘500”, con l’accademico olimpico Luca Trevisan, in programma in Piazza Duomo 2, nel Salone d’Onore del Palazzo delle Opere Sociali, alle ore 18, in collaborazione con Museo Diocesano di Vicenza e Gilberto Padovan Editore.

VICENZA – Oggi, alle 16, alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, contra’ Santa Corona 25, conferenza su “Saffo: la grande voce femminile delle letterature antiche”, con la relatrice Emanuela Bragolusi. A cura della Società Dante Alighieri,  in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.

VICENZA – Oggi, dalle 17.30, a Palazzo Trissino, in sala Stucchi, presentazione del libro “La morte mi voleva….”, di Annamaria Dall’Igna.
La pubblicazione racconta la storia della malattia che ha colpito Annamaria per ben due volte, il cancro, ma affronta anche tematiche quali il disagio giovanile, il difficile rapporto tra genitori e figli adolescenti, ecc..
Il ricavato del libro sarà devoluto alle associazioni: fondazione San Bortolo, Lilt servizio di fisioterapia di Vicenza, Amici del quinto piano dell’oncologia di Vicenza e a persone bisognose e/o associazioni che operano senza scopo di lucro.

VICENZA – Al Time Café, in Contrà Mure Porta Nova, 28, primo appuntamento di Appassionatamente letture e scritture “Interroghiamo Lou Andreas Salomé”. Oggi, alle 20.30, “Mia sorella, mia sposa”, le controverse relazioni di Lou Salomé Andreas, tratto dalla biografia  di H.F. Peters e dagli epistolari. La Compagnia Teatrale Alter Ego interpreta l’adattamento teatrale della regista Francesca Faccio Antico per raccontare la libertà, la bellezza, l’intelligenza, l’amore di una donna consapevole del desiderio di vivere appieno la sua esistenza.

VICENZA – Prosegue la collaborazione fra la Casa di Cultura Popolare e Medici con l’Africa CUAMM Vicenza. L’incontro “Il diritto di restare. Migrazione, sviluppo e cooperazione in Africa” si svolgerà in Saletta Lampertico, corso Palladio, 176 a Vicenza con inizio alle ore 20.30
Durante la serata, sarà proiettato “Medici con l’Africa”, un film di Carlo Mazzacurati e, a seguire, il dialogo tra Rino Scuccato, medico partito per il Mozambico con Medici con l’Africa CUAMM, e Marcello Ghilardi, professore dell’Università degli Studi di Padova.

SCHIO – Viene presentato oggi, dopo l’anteprima del 1° settembre alle Fornaci Rosse, alla ex sala Turbine del Lanifico Conte a Schio, alle ore 18, il libro “Marlane Marzotto. Un silenzio soffocante”. Saranno presenti l’autore, Giorgio Langella, il giornalista Giovanni Coviello e il sindaco Valter Orsi che saluterà all’inizio i presenti.

VICENZA – Ricordiamo, infine, che sarà recuperata questa domenica, con percorso ridotto, la Marcia delle 7 porte, visita guidata alle mura medioevali e alle vecchie contrade, organizzata da Luciano Parolin, inizialmente prevista per domenica scorsa. Il ritrovo per la kermesse è fissato alle 9.45 alla loggia del Capitaniato in contrà del Monte. Il percorso durerà circa due ore. La prenotazione è obbligatoria.

Segnalateci i vostri appuntamenti, iniziative, spettacoli, incontri, attualità inviando una mail a redazione@radiovicenza.com

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter