Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 3 maggio 2018

VILLAGA – Sei serate alla scoperta dello straordinario sapore dei Bisi di Pozzolo.
A maggio e giugno sarà possibile partecipare a sei serate a tema dal titolo “Bisi e dintorni”, durante le quali gustare il pregiato legume autoctono. Si inizia il 4 maggio alla pizzeria e trattoria all’Alpino di Pozzolo di Villaga.
Si prosegue l’11 maggio con la serata alla Trattoria Sabrina di Villaga.
Il 18 maggio, al Ristorante ai Canonici di Barbarano Mossano. Per gli amanti della pizza un’altra occasione per degustare i Bisi di Pozzolo sarà il 23 maggio alla pizzeria Cà Martina di Zovencedo.
Si torna in cucina, il 25 maggio al Barbagianni di Toara di Villaga.
Le serata enogastronomiche si chiudono il 2 giugno alla Trattoria Berica di Pozzolo di Villaga.
Per tutto il periodo della rassegna, menu degustazione saranno disponibili anche nelle trattorie Gemma dei Berici di Pozzolo di Villaga, Valle Verde di Pozzolo di Villaga e Belvedere di Villaga.
I menu della rassegna “Bisi e dintorni” sono consultabili sul sito Confcommercio www.ristoratoridivicenza.it.

SCHIO – Nasce da un’idea della professoressa di Storia dell’Arte Ina Bee e dell’Associazione Contro l’Esclusione, la rassegna “Sette Piccole Storie dell’Arte tutte da gustare”, che inizierà venerdì 4 maggio alle ore 21.00 a Palazzo Fogazzaro.
Si comincia parlando dell’arte del ‘600, il secolo del barocco, spaziando tra ragione e fantasia, per finire il 30 novembre con “Fantasmi e Christmas pudding”.
La rassegna può essere seguita tutta o solo per gli incontri che interessano.
La modalità di presentazione della prof. Ina Bee è di tipo divulgativo e coinvolgente per il pubblico. Un’altra caratteristica delle serate sarà la presenza di una o più pietanze collegate al tema proposto secondo logiche di similitudine, affinità tematica o vicinanza cronologica.
Dell’organizzazione e dello svolgimento dei momenti conviviali si occuperanno giovani disabili assieme ad operatori e volontari dell’Associazione Contro l’Esclusione.
Le serate sono ad ingresso libero ed ognuno può partecipare con un contributo a copertura delle spese organizzative. Eventuali rimanenze saranno devolute all’Associazione.

VICENZA – All’interno del ciclo di incontri Verso —> Città migranti, il 4 maggio, alle 18.30, al Bar Sartea, corso Santi Felice e Fortunato, 362, a Vicenza, “Stranieri d’Italia”. Se ne discuterà con Daniele Biella, giornalista e scrittore. Si parlerà di accoglienza a partire da esempi concreti e conosciuti di persona dallo scrittore nelle sue esperienze a Lesbo e in Italia.

VICENZA – Siete invitati oggi, alle 18.45, nei rinnovati ambienti dell’Hotel Da Porto in viale del Sole a Vicenza alla seconda serata della rassegna culturale L’Arte è di casa. Aperitivi letterari con le opere dell’artista Michela Rompato.
Una rassegna di cinque incontri con altrettanti autori vicentini che presentano i loro nuovi libri.
Protagonista del secondo aperitivo letterario del 3 maggio è lo scrittore Gianni Lorenzi – con il nuovo romanzo Quando arriva sera – autore definito dalla critica come una delle penne più ironiche e raffinate del nostro tempo, con una scrittura che si distingue per l’originalità stilistica. A fargli da spalla, ritorna lo scrittore Flavio Dall’Amico che la scorsa settimana ci ha incuriositi con il suo romanzo “Finalmente”.
Dialoga con gli autori il giornalista Alessandro Scandale.
Al termine la Direzione dell’Hotel offrirà ai presenti un gustoso rinfresco.
Ingresso libero e gratuito.

VICENZA –  Si segnala che l’Accademia Olimpica, d’intesa con Ordine provinciale dei Medici di Vicenza e Ulss 8 Berica, propone per giovedì 3 maggio alle 17.30, nell’Odeo del Teatro Olimpico, un incontro pubblico dedicato ai più recenti progressi della medicina cardiovascolare, con l’intervento di tre riconosciuti esperti del settore: Claudio Bilato, Angelo Ramondo e Loris Salvador.

VICENZA – Giovedì 3 maggio, alle 16, alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, in contra’ Santa Corona 25, “Concetto e materia: il teatro nel Medioevo”, conferenza di Andrea Dellai. A cura della Società Dante Alighieri in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione. Info: tel. 0444 964262

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter