Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di giovedì 5 aprile 2018

ARZIGNANO – Sull’onda di una tournée di grande successo che ha toccato l’Italia da nord a sud, facendo tappa oltreoceano a New York, lo spettacolo “ALBANIA CASA MIA” approda al Teatro Mattarello di Arzignano. Giovedì 5 aprile, alle ore 21, verità e vita si intrecceranno sul palcoscenico attraverso una storia emozionante e fortissima, il racconto magistrale di un’umanità in fuga disperata da un Paese sconquassato dal regime comunista e dalla sua caduta. Destinazione l’Italia, meta ambita e agognata. Scritto e interpretato da Aleksandros Memetaj, è un racconto-monologo autobiografico in cui si ride, si riflette, si piange magari, ma non si smette mai di credere ai propri sogni. Promosso dal Comune di Arzignano – Assessorato alla Cultura con la consulenza artistica di Theama Teatro, è un chiaro invito a non abbattersi e a non avere paura di ricominciare da capo, anche quando tutto sembra essere perduto.

VICENZA – Giovedì 5 aprile, alle 16, alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, in contra’ Santa Corona 25, “Bassani poeta”, conferenza a cura di Renata Bedin. A cura della Società Dante Alighieri  in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.

Giovedì 5 aprile, alle 20.30,  alla Locomotiva, via Rismondo 2, presentazione del libro “Il pane fatto a mano” Altraeconomia edizioni, con l’autrice Chiara Spadaro e i produttori del progetto “Genuino ai Ferrovieri”. 33 ricette e storie di pane buono, bio e solidale. A cura della Locomotiva  in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione. A seguire degustazione di pane e altri prodotti genuini.

Giovedì 5 aprile, dalle 20.30 alle 22, al Centro Civico dei Ferrovieri, in via Rismondo 2, conferenza “Autogestione della salute”, relatrice Renata Filippi, nell’ambito delle serate divulgative ad ingresso gratuito sulla salute e benessere del corpo e della mente. A cura dell’Associazione Culturale Nazionale Igienistiche Naturali (A.C.N.I.N.)  in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter