Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di lunedì 5 giugno 2017

SCHIO – A Schio, in occasione del Sacrofest, questa sera alle 21 al Teatro Pasubio si terrà un incontro dal titolo “Cosa fanno i tuoi soldi la notte? Come la finanza influenza la vita di tutti”. Interverrà Ugo Biggeri (nella foto) di Banca Etica.

Sempre a Schio, domani sera alle 20.30 al Lanificio Conte, si parlerà de “La nostra acqua: la gestione AVS e le prospettive future”. Partecipano il sindaco e il presidente, direttore e responsabile area ingegneria di AVS.

 

VICENZA – Porte aperte al Museo del Gioiello di Vicenza per celebrare la Giornata Mondiale delle Fiere, in programma mercoledì 7 giugno. Per l’occasione, lo spazio museale in Basilica Palladiana, gestito da Italian Exhibition Group, aprirà con orario festivo dalle 11 alle 19. L’ingresso è gratuito per tutti i visitatori.

 

BASSANO – “La Divina Artemisia” è il titolo del monologo, scritto da Carla Menaldo e recitato da Eleonora Fuser, che sarà presentato negli spazi del Museo civico di Bassano del Grappa mercoledì 7 giugno alle 19. Il monologo, incentrato su Artemisia Gentileschi, una delle voci pittoriche più influenti della storia dell’arte, sarà messo in scena in prima assoluta e vedrà tra l’altro protagonista una delle più belle tele della Gentileschi conservata al Museo, “Susanna e i Vecchioni”.

 

BREGANZE – A Breganze, mercoledì 7 giugno alle 20.30 in Piazzetta Acli, primo appuntamento della mini rassegna “Musica in Cantiere” con “Venite a prendermi…sennò mi annego”, grandi storie a ritmo di swing dai racconti di Mariano Castello, con le canzoni di Paolo Conte, Fred Buscaglione e Giorgio Gaber. La serata è a cura di Luca Pegoraro (tastiera e voce cantante) e Giusva Lievore (attore e voce recitante).

 

MARANO – A Marano vicentino, giovedì 8 giugno alle 18.30 nella Chiesetta di S. Maria, si terrà il 5° Concerto di Primavera con il Coro Voci Bianche Progetto Lions Arzignano, diretto da Elisabetta Illesi, e il Coro Piccole Voci e Coro Limoni Blu, diretti da Massimo Zulpo.

 

MONTECCHIO MAGGIORE – Alla Nuova Galleria Civica di Montecchio Maggiore, fino all’11 giugno rimangono esposte le opere pittoriche dell’artista locale Renzo Pagliarusco. La mostra, curata da Giuliano Menato, si intitola “La ragione del dipingere” ed è aperta il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19, con ingresso libero.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter