Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di martedì 2 maggio 2017

VICENZA – A Vicenza, questa sera alle 20.30 alla Baita della Parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice, in Strada di Saviabona, le Acli organizzano un incontro pubblico sul tema “Un’alleanza da vivere (Lettere Paoline e Vangeli), sul popolo cristiano”. Relatore sarà il dott. Davide Lovat.

 

VICENZA – Per il nuovo anno di attività della Consulta comunale degli anziani, domani alle 15.30 al Ridotto del Teatro comunale di Vicenza si terrà un incontro aperto a tutti gli interessati. Aprirà i lavori il presidente Alberto Maistrello, che proporrà un ricordo di Italo Righetto, storica figura della consulta scomparsa alcuni mesi fa, da sempre impegnato nella promozione dei diritti delle persone anziane e dei servizi a loro dedicati.

 

MONTECCHIO MAGGIORE – Il Museo “G. Zannato” di Montecchio Maggiore propone, fino al 24 maggio, il corso “Archeologia per tutti – Primi passi nell’antico”, quattro incontri sull’archeologia a cura di Scatola Cultura cooperativa sociale. Il corso si rivolge ai cittadini di tutte le età, agli appassionati di archeologia e agli insegnanti. Il prossimo approfondimento si terrà domani sera alle 20.30. La dott.ssa Letizia Pulcini parlerà di “Antropologia: in carne e ossa”.

 

VALDAGNO – Incontro con la scrittrice Michela Marzano giovedì 4 maggio alle 20.30 a Palazzo Festari a Valdagno. L’autrice presenterà il suo libro “L’amore che mi resta”, edito da Einaudi. Introdurrà la serata Maria Pierdicchi di Guanxinet.

 

MAROSTICA – A Marostica, in occasione della 29^ edizione della Primavera Musicale, giovedì 4 maggio alle 20.45 nella chiesa di S. Antonio, si esibirà il Coro Giovanile Bachmann di Tarvisio (UD), composto da 45 elementi e diretto, fin dalla sua fondazione, dal Maestro Alberto Busettini. Ingresso gratuito.

 

BASSANO – Per tutto il mese di maggio la Biblioteca Civica di Bassano del Grappa ospiterà la rassegna “Viandanze. Sulle strade dei pellegrini di ieri e di oggi”. Il primo appuntamento si terrà venerdì 5 maggio alle 17.30 e riguarderà “La storia dei grandi cammini dal Medioevo a oggi”. Interverrà l’Associazione Pellegrini per Sempre di Trento.

 

MARANO – “Camillo Olivetti. Alle radici di un sogno” è il titolo dello spettacolo con Laura Curino, in programma venerdì 5 maggio alle 21 all’auditorium comunale di Marano vicentino. Attraverso interviste, biografie e testi è stata ricostruita la storia del fondatore della prima fabbrica italiana di macchine per scrivere. Entrata libera.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter