Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di mercoledì 18 gennaio 2017

VICENZA – Al Teatro comunale di Vicenza torna ad esibirsi, ospite della Società del Quartetto, il geniale pianista rumeno Radu Lupu. Questa sera, con inizio alle ore 20.45, proporrà un programma incentrato sull’Andante e Variazioni in Fa minore di Haydn, la Fantasia op. 17 di Schumann, le Stagioni di Čajkovskij.

 

MONTECCHIO MAGGIORE – “Due partite” è il titolo dello spettacolo in scena questa sera alle 21 al Teatro Sant’Antonio di Montecchio Maggiore. La pièce, che vede alla regia Cristina Comencini, scava nel sentimento di maternità e nel mutamento del ruolo delle donne. In scena vi sono Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti e Giulia Bevilacqua (nella foto).

 

ARZIGNANO – Ad Arzignano, domani sera alle 20.30 al Castello, negli spazi dell’oratorio Zamperetti, si terrà la presentazione del libro “Pensare la libertà – I quaderni di Antonio Giuriolo”. Interverranno Renato Camurri, storico dell’Università di Verona e curatore dei quaderni, il consigliere regionale Stefano Fracasso e il compositore Bepi De Marzi.

 

SANDRIGO – A Sandrigo, domani sera alle 20.30 nella sala conferenze della biblioteca, si terrà la presentazione del libro “Un cielo pieno di stelle” in cui l’autrice Maria Giovanna Atzeni racconta l’Africa con occhi di medico e di donna. L’incontro è realizzato in collaborazione con Cuamm Medici con l’Africa e Centro Oasi.

 

VALDAGNO – A Valdagno, venerdì 20 gennaio alle 17 al Museo Civico “D. Dal Lago”, verrà inaugurata l’esposizione artistica “Petra Mala in Pria Bona”, lavoro destinato ad una tesi di laurea firmata dall’artista valdagnese Laura Menti. La mostra sarà visitabile fino al 5 febbraio, dal giovedì alla domenica, dalle 16.30 alle 19.

 

BASSANO – A Bassano del Grappa, venerdì 20 gennaio alle 21 al Teatro Remondini, l’Ensemble Blaue Reiter eseguirà delle canzoni popolari che spaziano da Dmitri Šostakovič a Luciano Berio, da Daniele Bertoldin a Manuel De Falla.

 

VICENZA – Spettacolo dedicato ai bambini nel pomeriggio di domenica 22 gennaio al Teatro Astra di Vicenza. Alle 15 e, in replica, alle 17 Teatro Pirata presenterà “Zac. Colpito al cuore”. È la storia di uno scrittore di racconti di avventura che, con l’aiuto di due conigli innamorati, riuscirà a non avere più paura dell’amore. Prima e dopo lo spettacolo, alle 15 e alle 16.30, nella Pinacoteca di Palazzo Chiericati si svolgerà un laboratorio di didattica museale a cura di Ardea, dal titolo “Chagall e il caleidoscopio dell’amore”.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter