Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di mercoledì 21 marzo 2018

VICENZA – Un incontro gratuito su un tema molto importante per la salute degli over 50: l’utilizzo dei farmaci e gli stili di vita per prevenire la patologia neurodegenerativa dell’Alzheimer. È la proposta della 50&Più-Confcommercio di Vicenza per mercoledì  21 marzo, con inizio alle ore 15.00, nella sala convegni della Confcommercio di Vicenza in via Faccio, 38. L’appuntamento rientra nel ciclo “Salute e Benessere” e a trattare l’argomento sarà il Piergiorgio Miottello, psichiatra di grande esperienza.

VICENZA – Laboratori generativi: un pomeriggio da trascorrere insieme per creare, condividere, immaginare. Il tema della generatività sociale approda anche a Vicenza e si sperimenta intorno a un’esperienza, quella dell’Associazione LAGOrà, che da diversi mesi si è fatta promotrice – a partire dal quartiere di Laghetto – di un percorso volto a dar vita a un importante progetto di comunità partecipativa. L’appuntamento è quindi presso il Circolo Noi di Laghetto, via dei Laghi 125, dalle ore 16:00 alle ore 18:00 di mercoledì 21 marzo 2018.
E’ preferibile segnalare la propria partecipazione ai laboratori attraverso la pagina facebook.com/lagoravicenza o via mail all’indirizzo info@lagoravicenza.it
GeneratiVicenza si concluderà il 20 aprile 2018 con una serata che vedrà protagonista il pedagogista e imprenditore sociale Johnny Dotti, esperto e iniziatore delle buone pratiche Generative, con un intervento dal titolo: “Dall’alleanza al cambiamento: il coraggio di essere dono”.

VICENZA – Mercoledì 21 marzo alle ore 18.00 al primo piano del Galla Caffè (in Piazza Castello a Vicenza) Duccio Demetrio, accademico e saggista, direttore scientifico della Libera università dell’Autobiografia di Anghiari da lui fondata, presenterà il suo ultimo libro “La vita si cerca dentro di sé. Lessico autobiografico”.
Dialogherà con l’autore Ivana De Toni attorno al tema della scrittura di sé, sia per lo sviluppo del pensiero interiore e autoanalitico sia come pratica filosofica e terapeutica.

VICENZA – Si conclude oggi la quarta edizione di “Buon Compleanno Bach!”, la rassegna musicale organizzata dall’associazione culturale Mousikè in collaborazione con l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza.

ore 11.30 Chiesa di San Gaetano
Corali e forme libere per organo Classe di Organo del Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza

ore 16  Museo Diocesano
Bach BWV 903 e Pieces de Clavecin di Couperin
Alberto Busettini clavicembalo

ore 17 Palazzo Cordellina – Biblioteca Bertoliana
“Actus tragicus”: lettura biblica e “ars moriendi” nella Cantata BWV 106, relazione di Renato Calza

ore 19.30 Chiesa di Santo Stefano
Bach Cantate BWV 118 e BWV 106
Soli, Coro e orchestra barocca  Il Teatro Armonico, direttore Margherita Dalla Vecchia

VICENZA – Anche questo mese si rivela denso di appuntamenti per GLI STATI DELLA MENTE.
Oggi, alle ore 18.30, PER- DAVVERO: restituzione al pubblico del laboratorio “La cura del corpo nascosto” tenuto dagli artisti Penzo+Fiore presso il Liceo Artistico Boscardin di Vicenza – classe 4D – nell’ambito del progetto FORMAZIONE di Gli Stati della Mente.
Allo Spazio VOLL, Via Luca della Robbia 19, Zona San Pio X, Vicenza

VICENZA – “Dominium Venetum. Un compendio di mondo” Presentazione del volume edito dalla Fondazione Masi, alle ore 17.30, alla Biblioteca Internazionale “La Vigna”, (contrà Porta S. Croce, 3). L’opera prende spunto da una delle più esaustive raccolte di mappe antiche delle Venezie che, collezionate in decenni da Sandro Boscaini per la Fondazione Masi, hanno ispirato al Professor Ulderico Bernardi un vivace e curioso racconto della vita e dei territori nei quattro secoli scanditi dalla successione delle carte; ognuna di esse è stata poi descritta nei suoi aspetti cartografici e nella contestualizzazione storica dall’esperto Marcus Perini.

CAVAZZALE – MERCOLEDI’ 21 MARZO 2018, ore 20,45, in Sala civica “Bressan” Cavazzale via L. Da Vinci 37 “AL LUPO! AL LUPO!” Il ritorno di pochi esemplari di lupo sulle montagne vicentine, dopo 200 anni, ha causato reazioni contrastanti. NE PARLIAMO CON DUE OPERATORI DEL SERVIZIO FORESTALE DEL VENETO.

VICENZA – Nuova serata di approfondimento, mercoledì 21 marzo alle 20, al Fita Point di stradella delle Barche 7 a Vicenza (ingresso gratuito), a margine della 30ª edizione della “Maschera d’Oro”, il festival nazionale che si chiuderà sabato 24 marzo al San Marco di Vicenza.
Condotta da Aldo Zordan, presidente del Comitato organizzatore della kermesse, la serata analizzerà uno spettacolo giunto in finale nel 2014: “La Buona Madre” di Carlo Goldoni, portato al Festival dalla Compagnia La Ringhiera di Vicenza, per la regia di Riccardo Perraro.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter