Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di mercoledì 23 agosto 2017

VICENZA – Verrà riproposta anche giovedì 24 agosto la visita guidata “Vicenza criminale”, inserita nel ciclo di visite guidate estive “Vicenza, tutta un’altra storia” e organizzato dall’Associazione guide turistiche autorizzate in collaborazione con l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza. L’appuntamento previsto per oggi ha, infatti, esaurito in breve tempo i posti disponibili, e si è deciso, così, di aggiungere una seconda data.
L’itinerario attraverserà il centro storico muovendosi sulle tracce di fuorilegge e scene del crimine, con un’attenzione particolare agli episodi avvenuti tra Cinque e Seicento, negli anni di Palladio e Scamozzi.
Il ritrovo è fissato alle 20.30 in piazza Duomo, davanti al palazzo delle Opere Sociali. Il percorso durerà 1 ora e 45 minuti circa. La partecipazione è a contributo libero.
Per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione scrivendo a vicenzatourguide@gmail.com oppure chiamando il numero 333 598 8806.

VICENZA – Questa sera, alle 18, al Vicenza Time Café, contro Mure Porta Nova, 28, a Vicenza si terrà la presentazione di StoryLab: 5 pomeriggi per ragazzi e adolescenti, in cui divertirsi ad essere creativi, esplorando e giocando con linguaggi come il teatro, la pittura e le danze di gruppo.
StoryLab 2017 si svolgerà in una settimana, dal 28 agosto al 1 settembre, dalle 14:30 alle 17:30.

CAVAZZALE – Appuntamento con “L’enciclopedia della donna perfetta” di e con Paola Rossi e Stefania Carlesso sabato 26 agosto alle 21 a Villa Zanella di Cavazzale (Scuole media in caso di maltempo). Uno sguardo spassoso e ironico su come la donna era vista da manuali, riviste e reclame negli anni ’50 e ’60. Ma è davvero tutto cambiato? Produzione La Piccionaia con Dedalofurioso.

VICENZA – Fino al 27 settembre è aperta al Museo del Gioiello, all’interno della Basilica Palladiana, la mostra “Dame e cavalieri, i gioielli delle onorificenze” che celebra il richiamo alla memoria la tradizione storica delle onorificenze che si è tramandata nei secoli e che ancora vive nel panorama italiano e mondiale, in differenti forme e rappresentazioni. L’esposizione, curata da Alessandra Possamai, è aperta da martedì a venerdì dalle 15 alle 19, il sabato e la domenica dalle 11 alle 19.

BASSANO DEL GRAPPA – Prosegue a Bassano del Grappa e nella Pedemontana veneta tra le province di Vicenza, Treviso e Padova Opera Estate Festival.

Per gli approfondimenti dedicati vi invitiamo a seguire la terza edizione di Dai Berici all’Altopiano, in onda alle 16.30, a cura di Giampaolo Gasparotto.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter