Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di mercoledì 25 luglio 2018

VICENZA – Proseguono, accolti con molto favore dal pubblico, i concerti di “Music for Life” l’evento novità dell’estate vicentina realizzato al Teatro Comunale di Vicenza dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza con l’International Lyric Academy, nell’ambito del progetto “L’Estate a Vicenza 2018” in collaborazione con il Comune di Vicenza. Il Festival propone una serie di Concerti Sinfonici, da Camera, Recital e Opere liriche, appuntamenti musicali per l’estate in programma fino a domenica 29 luglio.
La direzione artistica e musicale di Music for Life è affidata al maestro Stefano Vignati: direttore d’orchestra romano, con una predilezione per la produzione operistica, particolarmente dedito al repertorio musicale del Settecento e Ottocento italiano e tedesco, nonché Barocco. Vignati è anche Direttore Artistico dell’American Opera Foundation nata a Los Angeles nel 2009, dal 2018 del Drake Opera Theater.
I giovani artisti, musicisti e cantanti, veri protagonisti del Festival, hanno un’età compresa tra i 18 i 26 anni; sono interpreti di grande talento, selezionati attraverso numerose audizioni internazionali; provengono in gran parte dagli Stati Uniti, ma anche dal Sudafrica, Canada, Australia, Cina, Giappone, Corea, Svizzera e naturalmente dall’Italia. Fino a fine mese sono tutti a Vicenza per rappresentare al meglio le istituzioni universitarie da cui provengono (tra le altre, la Manhattan School of Music e la Columbia University di New York, la Drake University di Des Moines e l’Università del North Texas)
Music for Life è frutto della collaborazione tra varie organizzazioni culturali internazionali, tra le quali l’Italian American Opera Foundation e l’International Lyric Academy, giunta al suo 24° anno di attività e la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza.

Mercoledì 25 e Giovedì 26 Luglio, ore 21 • Ridotto del Teatro Comunale: “Suor Angelica” di Giacomo Puccini (Opera completa).

Venerdì 27 e Sabato 28 Luglio, ore 21 • Ridotto del Teatro Comunale “Il Flauto Magico” di Wolfgang Amadeus Mozart (Opera completa).

VICENZA – Terza edizione del bando camerale per i contributi alle imprese vicentine che accolgono studenti per i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL). Nel bilancio di previsione del 2018 la CCIAA, infatti, ha previsto uno stanziamento di 300mila euro al quale le imprese potranno accedere, per la prima volta fino a esaurimento, grazie a due finestre fortemente volute e sostenute da Confartigianato Vicenza. La prima è già aperta e chiude il 27 luglio; la seconda va dal 20 agosto al 26 ottobre.
Per fare richiesta di contributo è necessario che le imprese siano iscritte al RASL (registro nazionale alternanza scuola lavoro) della Camera di Commercio, quindi possono procedere alla richiesta collegandosi al sito www. scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home e iscriversi al registro attraverso la PEC aziendale.
Le domande di contributo saranno esaminate e pubblicate sul sito camerale, entro 10 giorni dalla finestra temporale, con una graduatoria che indicherà il punteggio ottenuto e la concessione o meno del contributo.
Così facendo all’azienda che ospita il giovane viene riconosciuto un contributo aggiuntivo di 200euro (oltre ai 600 euro per studente, per massimo di 2 studenti).
La modulistica è scaricabile dal sito camerale www.vi.camcom.it (per informazioni contattare Ufficio Scuola Confartigianato s.fontana@confartigianatovicenza.it)

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter