Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di mercoledì 7 marzo 2018

VICENZA – Oggi, alle 17.30, in biblioteca La Vigna, a Vicenza, presentazione del libro di Galliano Rosset “Farine: pane e polenta sulle tavole venete”.
C’è una straordinaria evoluzione dietro alla storia delle farine, la loro progressiva selezione, l’uso alimentare e gastronomico: Galliano Rosset ha saputo cogliere e raccontare con il suo tratto sapiente questa storia in un racconto che è ispirato, e non poteva essere altrimenti, alla tradizione veneta, alla vita della nostra campagna e della società rurale con i suoi ritmi e i suoi riti.

MONTECCHIO MAGGIORE – Per il secondo anno consecutivo, il Museo Zannato e l’associazione Scatola Cultura propongono un corso di archeologia per tutti, realizzato con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore e il contributo della Fondazione Adone e Rina Maltauro. Il tema di quest’anno è “I Veneti antichi: un popolo dell’Italia preromana”. Il corso si terrà dal 7 marzo al 4 aprile e i relatori saranno archeologi professionisti specializzati nella comunicazione e nella didattica dell’antico. Due degli incontri saranno tenuti dalla dott.ssa Angela Ruta Serafini, già direttrice del Museo Nazionale Atestino e massima esperta dei Veneti antichi. Tutti gli incontri sono in programma alle 20,30 al Museo Zannato di Montecchio Maggiore. Si inizia oggi, 7 marzo: Civiltà dell’Italia preromana: un viaggio nel tempo tra popoli e tradizioni (dott.ssa Sabina Magro).

VICENZA – Proseguono le iniziative della rassegna “8 marzo, giornata internazionale della donna”, con spettacoli, convegni, incontri, concerti, mostre, spazi informativi, momenti di preghiera e occasioni di solidarietà proposti da numerosi gruppi e associazioni femminili attivi in città oltre che da associazioni sensibili alle tematiche di genere, dalla Consulta comunale per le politiche di genere, in collaborazione con l’ufficio comunale per le pari opportunità, con l’assessorato alla crescita e con l’assessorato alla comunità e alle famiglie.

Programma delle iniziative:

Mercoledì 7 marzo, alle 20.45, nella sede operativa dell’associazione Delos in via Colombo 9, è prevista la performance interattiva “Don’t Panic, BI PAN! (bisessuale non è una parolaccia – prove tecniche di scardinamento del pudore)” che interagisce con il linguaggio, con i preconcetti, con le definizioni ardite. L’iniziativa è a cura dell’associazione Delos e di Primavera Contu. L’ingresso è libero. Per informazioni: info@delosvicenza.it.

Giovedì 8 marzo:

Il Museo Civico di Palazzo Chiericati, dalle 9 alle 17, in piazza Matteotti 37/39, sarà aperto con ingresso gratuito per tutte le donne che vorranno visitare le esposizioni presenti. Per informazioni: 0444 222811, museocivico@comune.vicenza.it.

Dalle 8 alle 18 nella Loggia del Capitaniato, in piazza dei Signori, sarà presente un gazebo dell’associazione Donna chiama Donna onlus che proporrà primule gialle ed un gazebo del Centro Culturale Islamico Ettawbavi, che offrirà the, pane arabo e dolci tradizionali. Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto al Centro comunale Antiviolenza di Vicenza – Ceav. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Donna Chiama Donna e del Centro Culturale Islamico Ettawbavi. Per informazioni: donnachiamadonna@gmail.com; ettawbavi@virgilio.it.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter