Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di sabato 23 giugno 2018

VICENZA – Via Vaccari, nel quartiere de Ferrovieri, sabato 23 giugno si veste a festa per ritrovare il gusto dell’estate e di stare assieme. Per l’occasione le auto lasceranno la careggiata libera per far posto ai trenta gazebo allestiti dai negozi della via, con i loro prodotti, e dalle associazioni del quartiere. Oltre allo shopping “in strada” ci saranno laboratori artistici, animazione per bambini e tanta musica. Il tratto di via Vaccari tra via De Ferretti e l’incrocio con via Rossi diventerà completamente pedonale dalle ore 13.00 alle 22.00.
La “Festa in via Vaccari” è organizzata dalla Sezione 7 di Confcommercio Vicenza, con il patrocinio del Comune. Il programma si snoda fino la sera: dopo l’inaugurazione delle ore 15.00, alle 15.30 spazio ai laboratori artistici e all’animazione per bambini, alla musica e ai balli, seguendo anche le note, dalle 17.30, del duo “Kai&Mece” con il loro repertorio acustico, rock e country. Alle 17.00 ci sarà la premiazione del concorso di fotografia organizzato dall’Associazione Genitori ICS. Tra un momento di festa ci sarà l’occasione per conoscere le tante attività commerciali del quartiere protagoniste del mercatino lungo la via.

VICENZA – Gran Concerto per Santa Chiara
“Sull’Aria … Che Soave Zeffiretto”
Sabato 23 giugno ore 20,30, all’Antico Chiostro di Santa Chiara, in c.trà Burci, 14 Vicenza
Coro “Pueri Cantores” del Veneto
Laura Vasta: soprano
Elena Licciardello: Soprano
Enrico Pertile: Tenore
Stefania Zanesco: Pianoforte
Ingresso libero

VICENZA – Sabato 23 giugno alle 17.45, al Teatro Olimpico di Vicenza, si terrà la cerimonia di chiusura dell’anno accademico, con la presentazione ufficiale dei nuovi soci e la consegna dei Premi «Hic labor» per tesi di dottorato di ricerca. La manifestazione si concluderà con la lettura scenica di Edipo re a cura di Maximilian Nisi, che sarà impegnato anche sul palcoscenico con Maria Letizia Gorga, gipeto (nome d’arte di Marco Brancato) e il pianista Stefano De Meo. Ingresso libero.

COGOLLO DEL CENGIO – Centinaia di donatori sono attesi, la prossima domenica 24 giugno 2018 dalle ore 10.30 alla chiesetta del donatore al Monte Cengio, per rinnovare il proprio impegno a donare il sangue. Alle ore 11.00 verrà celebrata la santa messa. Ricordiamo che la nascita della chiesetta del Monte Cengio risale al 1974, quando il 5-6 ottobre l’Associazione ospitava a Vicenza il suo 13° Congresso nazionale e con l’occasione inaugurava, appunto, la chiesetta del donatore, costruita con entusiasmo dai donatori dell’Alto Vicentino su un terreno messo a disposizione da un donatore di Cogollo del Cengio. La chiesetta del Monte Cengio è da sempre punto di ritrovo abituale di tutti i donatori sia della provincia di Vicenza che del Veneto.

VICENZA – Dal 23/06/2018 al 21/07/2018 Joseph Rossi – L’oggetto e la cosa
L’IDEA di Amatori M.Luisa – Orario: 09.30 – 12.30 | 15.30 – 19.30
I bambini ci giocano, gli artisti pure, e il gioco è sempre lo stesso, infilare un chiodo in un buco, e poi sospettare.
I bambini lo fanno, riesce sempre, gli artisti no, gli artisti sono adulti e gli adulti non lo sanno:
gli artisti non si fidano, e vanno sulla metafora.
È accaduto a Joseph, artista di tante genetiche. Joseph incontra la tecnologia del nipotino, sta giocando con le costruzioni Lego, gliele ruba e si isola, quando preso dalla malinconia fa il gioco del chiodo e del buco, che a memoria diventano l’oggetto e la cosa.
L’ evento è questo: le tavole, una alla volta, raccontano le sfide tra l’oggetto e la cosa, nella soggettività copulativa degli incontri e degli incastri.
Luogo di svolgimento: L’IDEA di Amatori M.Luisa
Piazza dei Signori 56
Vicenza
Ingresso: libero

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter