Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di sabato 9 giugno 2018

VICENZA – XXVII stagione per le Settimane Musicali al Teatro Olimpico. Per l’opera va in scena L’inganno felice di Gioachino Rossini, seconda delle cinque farse veneziane che il direttore artistico Giovanni Battista Rigon ha scelto di portare al teatro palladiano, nell’ambito del quinquennale Progetto Rossini (2017-2021).
“L’inganno felice” sarà in scena anche nelle sere del 10 – 15 – 17 giugno.
Sabato 9 giugno alle ore 21, si tiene il concerto “Terre di Nairì. Parole e suoni d’Armenia”, con Poesia di Varujan e racconti di Saroyan, e musiche di Babadjianian, Khachaturian, Komitas. Interpreti sono Paolo Kessisoglu (attore), Sonig Tchakerian (violino) e Stefania Redaelli (pianoforte).
Sabato 16 giugno, sempre alle 21, “Effetto Mozart”: Sonig Tchakerian (violino solista e concertatore), con l’Orchestra di Padova e del Veneto, esegue l’integrale concerti per violino e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart.

CORNEDO VICENTINO – La fondazione Domani per Voi onlus e il gruppo Donne creAttive organizzano la seconda festa delle fragole e artigianato, in programma il 9 e 10 giugno al parco Pretto di Cornedo Vientino.

SCHIO – Il 9 giugno il Comune di Schio ricorda, con diverse iniziative, il centenario della fine della Grande Guerra.
Alle 15.00 a Palazzo Fogazzaro sarà aperto un ufficio postale temporaneo, con emissione di cartoline con annullo speciale “Schio anfiteatro della Grande Guerra” a cura dell’Associazione Forte Maso.
Alle 15.30 sarà poi la volta della cerimonia ufficiale, sempre a Palazzo Fogazzaro, per il significativo incontro tra l’Arciduca Markus Asburgo Lorena in rappresentanza della Casa d’Austria e N.H. Amedeo d’Aosta in rappresentanza di Casa Savoia, alla presenza del Sindaco di Schio Valter Orsi, Marco Brunello Presidente dell’Associazione ForteMaso,  Alessandro Gori, proprietario del Fondo Cibin Gori e Elena Filippi, Presidente dell’Associazione Via Asburgo e curatrice dell’esposizione di Wilhelm Senoner,che verrà inaugurata proprio al termine della cerimonia. Una nuova opera dell’artista ladino verrà svelata proprio al Teatro Civico, alle ore 17, in occasione dell’atteso incontro con Paolo Mieli (la disponibilità dei posti è esaurita) , introdotto da un breve saluto di Mario Eichta che parlerà degli incontri italoaustriaci della pace a ricordo dei caduti e delle vittime civili della Grande Guerra.
Al termine della giornata, alle 19.30, la commemorazione solenne al  Sacrario di SS. Trinità.

VICENZA – Siamo orgogliosi di annunciare che Radio Vicenza ha iscritto la Città di Vicenza tra le città che fanno parte del circuito della Festa della Musica!
Stiamo organizzando una grande festa per tanti giovani appassionati del nostro territorio.
Giovedì 21 Giugno 2018: sarà Festa della Musica Vicenza!!
Se siete musicisti o cantanti registratevi subito sul sito www.festadellamusicavicenza.it ed entrate nel gruppo! Il centro di Vicenza diventerà un’esplosione di musica!

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter