Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di venerdì 24 marzo 2017

BASSANO – Per la rassegna “Un libro sul lettino”, ciclo di incontri sulla letteratura riletta in chiave psicologica, oggi alle 17.30 in biblioteca a Bassano del Grappa si parlerà dello scrittore statunitense Stephen King, autore del saggio “Danse Macabre” che scandaglia con acume film e romanzi orrorifici della seconda metà del Novecento. Interverrà lo psicologo bassanese Umberto Battaglia.

 

MAROSTICA – “Longobardi nel Vicentino: dalla storia alla narrazione”. È questo il titolo della conferenza in programma a Marostica questa sera alle 20.30 in Chiesetta San Marco, per la rassegna “Quattro passi nella storia”. Interverranno l’Associazione Helvargar e lo scrittore Lucio Panozzo.

 

VICENZA – L’Ensemble di mandolini e chitarre delle Venezie, diretto da Maura Mazzonetto, e la classe di mandolino del conservatorio Pollini di Padova sono gli ospiti del concerto che l’associazione musicale Incontro sulla Tastiera organizza per questa sera al Teatro Comunale di Vicenza, alle ore 21. Il programma spazia tra lo storico e il contemporaneo, con brani di Vivaldi, Calace, Rossini, Drigo e Amadei.

 

SCHIO – A Schio, questa sera alle 21 al Teatro Astra, Arca Azzurra Teatro metterà in scena “Il malato immaginario” di Molière, nell’adattamento e per la regia di Ugo Chiti (vedi foto). Domani sera, invece, sarà ospite il comico Pintus con il suo spettacolo “Ormai sono una Milf”.

 

ARZIGNANO – Ad un anno dall’apertura del Parkinson Cafè ad Arzignano, primo in Italia, domani dalle 16.30 alle 18.30 porte aperte a tutta la cittadinanza per poter conoscere da vicino le tante iniziative che caratterizzano tale realtà. Sarà un’occasione per aggregare ospiti abituali e nuovi, cittadini e famigliari intorno ad uno spazio che è diventato in un anno punto di riferimento nel territorio per i malati di Parkinson.

 

VICENZA – Al Teatro comunale di Vicenza, domani e domenica 26 marzo alle 20.45 sarà in scena “Quello che non ho”, una produzione del Teatro genovese dell’Archivolto che vede protagonista Neri Marcorè, che sul palco reciterà e canterà accompagnato dalle voci e dalle chitarre di Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini. Lo spettacolo è ispirato a Pier Paolo Pasolini e Fabrizio De Andrè, e presenta in modo ironico ed accorato il sentimento di indignazione civile del primo e le “anime salve” del secondo.

 

VALDAGNO – A Valdagno, domenica 26 marzo alle 15.30 e alle 17 presso la Cittadella Sociale in viale Regina Margherita, Carla Spessato e Rossana Frapporti terranno il laboratorio “Oltre la carta”. Ragazzi e adulti potranno dare sfogo alla loro creatività, sperimentando varie tecniche per riutilizzare la carta e realizzare oggetti come fiori, semplici gioielli e cesti, tutto in tipico greenstyle. Per partecipare è necessaria la prenotazione contattando l’URP del Comune di Valdagno.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter