Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di venerdì 27 luglio 2018

MONTECCHIO MAGGIORE – Lo spettacolo “EVA – DIARIO DI UNA COSTOLA”, di e con Rita Pelusio, andrà in scena venerdì 27 luglio, alle ore 21, nei Rustici di Villa Cordellina a Montecchio Maggiore (VI).
Lo spettacolo andrà in scena in sostituzione di “Principesse e sfumature – Lei, lui e noialtre” di Chiara Becchimanzi, annullato per alcuni problemi tecnici della compagnia e inserito nel cartellone “Risate e musica a Villa Cordellina”, la rassegna organizzata da Theama Teatro nell’ambito del progetto “PalcoLibero in città – Estate d’Eventi 2018”, promosso dal Comune di Montecchio Maggiore in collaborazione con la Provincia di Vicenza.

COVOLO DI LUSIANA – Come ogni anno anche quest’anno verranno proiettati dei film sulla Grande Guerra:
venerdì 27 luglio 2018 ore 21.00 proiezione del film
“Le scarpe al sole” anno 1935, regia di Marco Elter
venerdì 3 agosto 2018 ore 21.00 proiezione di due documentari
– La fine della guerra    e   Difficile pace.
Le proiezioni avranno luogo presso la Piazzetta del Tiglio in contrada Covolo di Lusiana (VI)

VICENZA – Ultimi giorni a disposizione per gli operatori socioculturali, gli attori e gli educatori teatrali che intendono candidarsi come docenti per la conduzione dei workshop di “Fondamenta”: il grande progetto di teatro sociale organizzato dalla Federazione Italiana Teatro Amatori, che prevede 21 appuntamenti residenziali in tutto il Paese, fra il prossimo ottobre e il novembre 2019, rivolti a giovani operatori del settore tra i 18 e i 30 anni, che verranno formati nell’uso di linguaggi propri del teatro di figura, perché li possano applicare alla loro attività professionale. La candidatura, aperta a tutti, deve essere inviata entro le 13 del 31 luglio, secondo le modalità indicate nel bando, disponibile nei siti www.fitaveneto.org e www.fitateatro.it.
Alla valutazione delle candidature provvederà una commissione nominata da Fita. I risultati saranno pubblicati nel sito www.fitateatro.it entro 60 giorni dalla scadenza dei termini del bando.
Il progetto “Fondamenta – Una rete di giovani per il sociale” è realizzato da Fita con l’Associazione Nazionale di Azione Sociale (Anas) e il Comitato Fita di Pordenone come partner, ed è reso possibile dal finanziamento ottenuto dalla Federazione vincendo un apposito bando del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter