Dai Berici all’Altopiano: appuntamenti di venerdì 29 giugno 2018

SOVIZZO – Una magica serata a tavola, accompagnati dalla magia della musica. È “Cena e musica al chiaror di luna”, appuntamento gastronomico-musicale organizzato dalla Pro Loco di Sovizzo in collaborazione con l’Arrigo Pedrollo Band e Pro Loco Colle-Vigo, con il patrocinio del Comune di Sovizzo, e in programma:
VENERDÌ 29 GIUGNO
dalle ore 20.30
Piazzale antistante la Chiesa
Sovizzo Colle

TORRI DI QUARTESOLO – Il 29 giugno, con inizio alle ore 21,00, presso Villa Rigon di Via Roma 57 a Torri di Quartesolo, il quartetto Neuma di Vicenza proporrà una serata di musica con strumenti a fiato, in occasione del concerto di inizio estate.
L’ingresso è libero e durante la serata verranno proposti brani di musica classica e di colonne sonore di celebri film, il tutto intervallato da letture di brani attinenti alle musiche con la collaborazione del gruppo dei volontari LetTorri.
In caso di pioggia la manifestazione è rinviata al giorno 3 luglio, sempre alle ore 21,00 presso Villa Rigon. Nel caso ancora il tempo non fosse favorevole il concerto, si svolgerà presso il palasport Ceroni di Via Aldo Moro.

POJANA MAGGIORE – Saranno ventiquattro gli appuntamenti proposti quest’anno, per la sua ventitreesima edizione, da Teatro Popolare Veneto, rassegna organizzata dal Comitato vicentino della FITA – Federazione Italiana Teatro Amatori, con il patrocinio di Provincia, RetEventi, Regione del Veneto e FITA Veneto e con la collaborazione di numerose Amministrazioni Comunali.
Sipario sul festival sabato 30 giugno alle 21 a Pojana Maggiore, nel parco di Villa Pojana, dove la compagnia La Calandra di Dueville si esibirà ne “La bottega del caffè” di Carlo Goldoni, per la regia di Bruno Salgarollo.

CALDOGNO – Dal 29 giugno al 14 luglio “Mirror – face to face”, Italian and Chilean Artists exhibition. Organizzazione Club for UNESCO Vicenza, realizzazione Qu.Bi media, progetto e cura di Valeria Bertesina. Inaugurazione della mostra in Villa Caldogno, venerdì 29 giugno, ore 20.45.

VICENZA – Proseguono gli Incontri di Architettura in Basilica Palladiana a Vicenza, una nuova iniziativa dedicata all’architettura, promossa da Abacoarchitettura in collaborazione con prestigiosi atenei italiani ed europei, una serie di appuntamenti dedicati agli addetti ai lavori, e non solo, in programma nei mesi di giugno e a luglio. Il terzo appuntamento è previsto sabato 30 giugno dalle 11 alle 13 nel Loggiato, relatore l’architetto Nicola Baserga (Studio Baserga-Mozzetti)
docente di progettazione all’Accademia di Architettura di Mendrisio
che parlerà di “Princípi” ovvero uno dei tratti principali del lavoro di studio dei professionisti. La partecipazione all’Incontro consentirà di ottenere i crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Architetti.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter