Flow, arte contemporanea italiana e cinese in Basilica palladiana

Dal 25 marzo al 7 maggio 2017 il salone superiore della Basilica palladiana di Vicenza ospiterà “Flow, arte contemporanea italiana e cinese in dialogo”, un evento nel quale l’arte contemporanea si fa strumento di comprensione e interrogazione reciproca fra due culture. Si tratta della seconda tappa di un work in progress avviato nel 2015. 25 gli artisti partecipanti e 29 le opere selezionate. Ogni artista esprimerà la sua poetica in assoluta libertà, contando su uno spazio espositivo aperto, senza vincoli. I curatori sono Maria Yvonne Pugliese e Peng Feng. “L’esposizione farà crescere il territorio”, ha dichiarato il vicesindaco Jacopo Bulgarini d’Elci.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter