Mamma 24enne colpita da un malore lascia compagno e bimbo di 4 anni

VILLAVERLA – Tragedia familiare nella serata di ieri a Novoledo, Giovanna Zorzi, mamma 24enne di un bimbo di 4 anni, poco dopo le 19 al rientro a casa dal lavoro è stata colta da malore, un probabile arresto cardiocircolatorio. Il compagno ha allertato il 118, i sanitari del Suem hanno trasportato la giovane donna in condizioni disperate all’ospedale di Santorso dove è spirata nonostante le cure attivate dei medici.
Giovanna Zorzi era originaria di Cogollo del Cengio, sorella del consigliere comunale di minoranza Marco ed ex assessore a Cogollo. La procura della Repubblica di Vicenza ha disposto l’autopsia sulla salma per chiarire le cause del repentino decesso.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter