Marostica, due denunce per rapina impropria

Rubano dell’abbigliamento da un negozio, ma grazie al tempestivo intervento dei carabinieri vengono fermate. Ad essere denunciate per rapina impropria, sabato scorso a Marostica, sono state Simonetta e Ilary Casagrande, nomadi residenti a Verona, rispettivamente di 44 e 23 anni. Le due donne sono scappate con circa 500 euro di merce rubata dal negozio “Porto di Mare”. Per sfuggire al titolare, che le ha inseguite, non hanno esitato a minacciarlo e a divincolarsi in maniera violenta. La coppia ha anche tentato di bloccare alcune auto per garantirsi la fuga, fortunatamente senza esito, fino all’arrivo dei carabinieri. La merce sottratta è stata recuperata assieme a quattro temporizzatori per l’irrigazione portati via da “Leroy Merlin” a Vicenza.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter