A Meledo di Sarego salvi 30 posti di lavoro grazie al fondatore che riacquista azienda

L’imprenditore vicentino Gianni Beggio  ha concluso nei giorni scorsi la trattativa che lo ha portato all’acquisizione, con la sua società Power Europe Srl, dell’azienda Hammond srl con sede a Meledo di Sarego (Vi), produttrice di trasformatori in resina di piccola e media potenza, dalla canadese Hammond Power Solutions.

Il gruppo multinazionale canadese Hammond Power Solutions Inc. (quotato alla borsa di Toronto) leader nel mercato dei trasformatori a secco nel Nord America con stabilimenti produttivi in Canada, USA, Messico, Europa ed India, che aveva acquisito la proprietà dello stabilimento di Sarego nel 2010 dallo stesso Beggio, aveva manifestato la volontà di chiudere l’attività nella sede vicentina (l’altra sede italiana è a Marnate, in provincia di Varese) e di mettere in mobilità i 25 addetti in forze.

Beggio, 54 anni, residente a Valmarana, attivo con Power Europe srl nel settore affine della carpenteria metallica, ha deciso così di ricomprare l’azienda che egli stesso aveva fondato negli anni Novanta e poi ceduto poi al gruppo canadese nel 2010. Torna dunque in mani italiane (e vicentine) una realtà produttiva  specializzata nella progettazione e costruzione di trasformatori impregnat  in resina a bassa e media tensione, in grado di sviluppare soluzioni nel campo delle energie rinnovabili, dell’automazione, dell’elettronica di potenza, del navale e dell’offshore, nel campo minerario, nella trazione e nella distribuzione di energia elettrica. Una piccola eccellenza manifatturiera del made in Italy (16 milioni di euro di fatturato annuo) che esporta il 70% della sua produzione, resta così saldamente ancorata al territorio in cui era nata e nel contempo ottiene dal gruppo multinazionale canadese un accordo di partnership commerciale per la produzione in Italia, proprio a Sarego, dei trasformatori in resina di media e bassa potenza, che saranno poi commercializzati da Hammond.

L’intervento di Beggio ha anche consentito di salvare la maggior parte dei posti di lavoro del personale produttivo presente nella sede di Sarego.

La trattativa di acquisizione è stata curata per l’imprenditore vicentino dall’Avvocato Mauro Meneghini, senior partner dello Studio Legale Meneghini&Partners di Vicenza e, per il gruppo canadese, dall’Avvocato Mario Ferrari dello Studio R&P Legal di Torino.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter