Migranti, arrestato trafficante

Immigrazione illecita, favoreggiamento di immigrazione clandestina, reati contro l’umanità. Con queste accuse lunedì a Vicenza è stato arrestato un cittadino serbo di 36 anni, Goran Pajikic. Su di lui, residente regolarmente in città, pendeva un mandato di cattura su richiesta dell’autorità giudiziaria ungherese. L’uomo è stato fermato dai carabinieri durante un normale controllo stradale in viale Fusinato. I documenti dell’auto sono risultati in regola, ma dalla banca dati è emersa l’esistenza di un provvedimento nei suoi confronti datato 5 maggio scorso. Il 36enne, assieme ad altri complici, avrebbe gestito un traffico clandestino di migranti kosovari lungo la rotta dei Balcani, chiedendo a ciascuno 2.500 euro per il viaggio.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter