Monta la protesta dei driver e dei magazzinieri delle multinazionali del trasporto

Tutto il gruppo dirigente del Coordinamento Provinciale vicentino dei driver e magazzinieri di Vicenza, insieme ai lavoratori, alza le braccia e le mani al cielo per dire Sì!
Sì alla piena applicazione del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro, Sì allo Sciopero Provinciale per dire basta alle forfetizzazioni sulle paghe dei lavoratori e alle speculazioni, Sì al Protocollo Provinciale della FILT CGIL Vicenza costruito dai lavoratori durante le lotte, con scioperi e in occasione dei conseguenti tavoli di contrattazione con le rispettive aziende in ogni cantiere. La settimana scorsa più di 400 lavoratori hanno votato l’adesione ad una manifestazioni di protesta collettiva.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter