Da Nove partito il tour vicentino 2017 di orienteering

Con la gara di Nove del 5 marzo è partita ufficialmente l’edizione 2017 del Tour Vicentino di Orienteering con il patrocinio di CONI Point, Provincia di Vicenza e per l’occasione Comune di Nove. Il sole splendere sui concorrenti con numerose le partecipazioni ai percorsi di prova predisposte per famiglie, giovani e scout.

I tracciati di gara insidiosi lungo il brenta, già teatro della prova regionale di campestre, prevedevano una prima parte di corsa veloce per poi scendere più in basso in una zona golenale mista tra boschetti, campagna e depressione per raggiungere i laghetti del parco, in un rapido susseguirsi di cambi di direzione, reso ancora più suggestivo dal paesaggio d’acqua.

La gara, ben organizzata dall’esperto team dell’Orienteering Bassano 1982, ha visto al via un centinaio di atleti, con la presenza, oltre agli ormai consueti vicentini, anche di una nutrita selezione di orientisti trentini.

Proprio gli atleti trentini hanno dominato il percorso Nero maschile con la vittoria di Andrea Cipriani, in forza alla società Valsugana, che ha inflitto quasi 5 minuti di distacco ad Eugenio Trevisan dal basso vicentino e 6 al giovane Giacomo Guarda classe 2000. Tra le donne affermazione incontrastata per l’atleta Annarita Scalzotto, promessa della squadra regionale, con un netto vantaggio sulla compagna di squadra Katiuscia Sibiglia del Erebus Orientamento.

Vittoria per il team di casa nel Rosso Femminile con il giovane Matteo Bernardi a precedere Sandra Hoffer del Orienteering Pergine. Nel settore maschile vincitrice il vicentino Roberto Scalchi (Vicenza Orienteering) di poco davanti a Danilo Pozzan (Misquilenses) e a Renato Bettin (Swallows Noale).

L’Orienteering Padova ottiene la vittoria nel percorso Giallo maschile con il giovane Davide Danieli, impostosi sul trentino Paolo Girardi e su Leonzio Peretto da Marostica a precedere una nutrita schiera di giovani promesse che si faranno ben vedere durante questo 2017. Al femminile invece vittoria trentina con Elisa Sartori (Orienteering Pergine), davanti a Elena Vecchiatti (Vicenza Orienteering) e Celeste Nike Pretto (Erebus Orientamento).

Ora l’appuntamento per tutti è alla terza prova del Tour 2017 che si svolgerà ad Este il 12 marzo prossimo (organizzazione a cura dell’Arces OK), che tra l’altro sarà un utile test per gli atleti in vista del più importante appuntamento successivo del Campionato Veneto e Trentino Middle a Giavera del Montello domenica 19 marzo 2017.

Classifiche: Nero M: 1. Andrea Cipriani (Or.Valsugana), 2. Eugenio Trevisan (Erebus Or.), 3. Giacomo Guarda (Erebus Or.). Nero F: 1. Annarita Scalzotto (Erebus Or.), 2. katiuscia Sibiglia (Erebus Or.). Rosso M: 1. Roberto Scalchi (Vicenza Or.), 2. Danilo Pozzan (Misquilenses), 3. Renato Bettin (Swallows Noale). Rosso F: 1. Claudia Ferrazzi (Bassano Or.), 2. Sandra Hoffer (Or. Pergine), 3. Francesca Gottin (Erebus Or.). Giallo M: 1. Daniele Danieli (Padova Or.), 2. Paolo Girardi (Or. Mezzocorona), 3. Leonzio Peretto (Misquilenses). Giallo F: 1. Elisa Sartori (Or. Pergine), 2. Elena Vecchiatti (Vicenza Or.), 3. Celeste Nike Pretto (Erebus Or.)

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter