Pedemontana, con il nuovo contratto lavori conclusi entro il 2020

Firmato il contratto tra la Regione del Veneto e la concessionaria SIS per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta. Entro una decina di giorni dovranno essere pronti i programmi esecutivi, quindi si provvederà al risarcimento degli espropri già concordati, avviando a seguire la procedura per gli altri. Ora si potranno accelerare i lavori sull’intero tracciato, nei cantieri già aperti che interessano ben 80 chilometri di strada e nei rimanenti 15, nel Trevigiano, che partiranno a breve. “Vogliamo concludere l’opera entro il 2020”, ha commentato il governatore Luca Zaia, che ha presentato tutti i documenti di questa delicata fase all’Autorità nazionale Anticorruzione e alla Corte dei Conti.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter