Reparti speciali al cimitero maggiore di Vicenza

La giunta comunale di Vicenza ha approvato la modifica al “Regolamento per i servizi funebri e cimiteriali”, al fine di creare dei reparti speciali nei cimiteri da riservare a comunità religiose o a categorie di persone individuate dal Comune. Una richiesta è arrivata dalla comunità islamica. Per l’incompatibilità dei rispettivi ordinamenti, l’unico aspetto accolto è la sepoltura con la testa rivolta verso la Mecca, oltre alla manutenzione dell’area per evitare il degrado. Sulla novità dovrà però ora esprimersi il consiglio comunale.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter