Romano, freeclimber precipita dalla palestra di roccia

Brutta caduta per un freeclimber di Bassano del Grappa, ieri, nei pressi della palestra di roccia di Valle Santa Felicita, a Romano d’Ezzelino. Nello scendere da un tratto defilato rispetto alla parete più frequentata dai rocciatori, un 40enne avrebbe perso l’appiglio, scivolando per una ventina di metri e fermandosi a circa 200 metri dal fondovalle, tra alberi e sassi. I compagni di scalata hanno subito dato l’allarme. I soccorsi si sono rivelati difficili per la zona in cui il ferito si trovava, normalmente poco battuta. Sul posto sono intervenuti il Soccorso alpino, il Suem di Crespano e un elicottero di “Treviso Emergenza”. Il bassanese è stato ricoverato all’ospedale della Marca. Non sarebbe in pericolo di vita, ma si stanno valutando le conseguenze di eventuali lesioni alla colonna vertebrale.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter