A Sandrigo grave infortunio sul lavoro in azienda farmaceutica

Grave infortunio sul lavoro alla Zeta Farmaceutici di Sandrigo sabato scorso. Intorno alle 8.30 un operaio di 50 anni stava sistemando le bocchette di un serbatoio quando, per un eccesso di pressione dell’acqua, sono fuoriusciti getti di acqua bollente che lo hanno colpito a un avambraccio, alla schiena e pure al viso. L’uomo è stato subito soccorso dai colleghi. Trasportato poi all’ospedale di Vicenza, sta ora migliorando. La vittima ha riportato ustioni di primo e secondo grado. La prognosi è di un mese. (Radio Vicenza)

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter