Sandrigo, scoperta refurtiva

Devono effettuare una perquisizione domiciliare, ma vengono assaliti dal proprietario che cerca di impedire loro di entrare in casa. Il fatto è avvenuto ieri sera a Sandrigo. Ad essere arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è stato un 57enne del luogo, disoccupato e incensurato. I carabinieri lo hanno bloccato senza subire né provocare alcuna lesione fisica. Quindi sono passati alla perquisizione, trovando nell’abitazione diverso materiale provento di furto, fra cui tre biciclette, un pc portatile, due navigatori satellitari e una pistola giocattolo. Di qui anche la denuncia per ricettazione. L’uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Thiene, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter