Sgominati spacciatori a Schio e Bassano

SCHIO – Sgominata una banda di spacciatori che operava nella frazione di Giavenale di Schio. L’operazione, compiuta ieri sera, ha portato alla denuncia per detenzione e spaccio di stupefacenti di tre nigeriani di 23 e 24 anni. Dalla perquisizione domiciliare, in via Timonchio, sono stati rinvenuti oltre cinque grammi tra eroina, cocaina e marijuana, venti telefoni cellulari, tre personal computer portatili e duemila euro provento dell’attività illecita. Segnalati alla Prefettura, per uso personale di sostanze stupefacenti, dieci assuntori abituali. Le indagini erano scattate a seguito di un sequestro di droga effettuato a marzo a Isola nei confronti di due giovani.

 

BASSANO – Un arresto, invece, sempre per spaccio di droga, anche a Bassano del Grappa. In manette è finito un 35enne di origine etiope, residente in città e pluripregiudicato. Ieri, dopo vari appostamenti scattati a seguito della segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato movimenti sospetti nella zona fra le vie Passalacqua e Bombardini, i carabinieri hanno visto Davide Tesfazsion (nella foto) cedere una dose di stupefacente del controvalore di circa 80 euro. Sia il pusher sia l’acquirente sono stati fermati. Il primo è stato trovato in possesso di altri 20 grammi di droga e di oltre 500 euro, provento dello spaccio. Il 35enne è ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter