Studenti di Schio in visita al CERN di Ginevra col Sindaco Orsi

Il 3 ottobre scorso si è svolto un viaggio premio al CERN di Ginevra che il Comune di Schio ha organizzato con l’associazione “Schio distretto della scienza e della tecnologia” per un gruppo di studenti meritevoli degli Istituti Superiori cittadini. Vi hanno partecipato otto ragazzi, accompagnati dal Sindaco Valter Orsi, dall’assessore ai giovani Barbara Corzato e dal consigliere comunale Marco Calesella.
Con loro anche l’ing. Andrea Lanaro della ditta scledense Alcatechnology che ha realizzato il criostato, cioè lo strumento utilizzato nella dimostrazione dell’esistenza delle onde gravitazionali. Grazie a questa collaborazione è stato possibile per il gruppo visitare luoghi solitamente non accessibili al pubblico.

Nella foto, il gruppo accanto al simulatore dell Large Hadron Collider (in italiano “Grande Collisore di Adroni”), abbreviato in LHC, noto come “acceleratore di particelle”  utilizzato per ricerche sperimentali nel campo della fisica delle particelle.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter