A Vicenza Goldin torna con Vincent Van Gogh

È ufficiale. Il Comune di Vicenza ha  annunciato stamattina la chiusura di un accordo con Marco Goldin e Linea d’ombra, per il ritorno del curatore con una grande mostra negli spazi della Basilica Palladiana. Una nuova sfida per il critico d’arte trevigiano, dopo la trilogia di grandi mostre tra il 2012 e il 2015 che ha attirato in Basilica 730 mila visitatori.

L’accordo ha infatti i caratteri dell’eccezionalità, poiché si tratterà della più grande mostra monografica mai dedicata a Van Gogh in Italia. “Van Gogh. Tra il grano e il cielo” il suo titolo, con oltre 120 sue opere tra dipinti e disegni. La rassegna si aprirà il prossimo 7 ottobre per chiudersi, sei mesi dopo, domenica 8 aprile 2018.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter