A Vicenza la prima edizione del Campionato veneto di Sprint relay per l’orienteering

Si è disputata a Vicenza la prima edizione del Campionato Veneto Sprint Relay, con lo stesso regolamento del Campionato Italiano che si correrà a Bobbio il 21 ottobre. Staffetta mista uomini-donne a tre frazionisti.

Partenza e arrivo erano collocati nel Giardino Salvi di Vicenza e i percorsi si snodavano fra le vie del centro, dove l’orienteering conviveva con altre manifestazioni sportive. Il Maltempo non ha intaccato la spettacolarità che la nuova formula Sprint Relay sa regalarci.  I percosi, nonostante la pioggia caduta nelle ore precedenti alla gara li avesse resi molto insidiosi, erano molto veloci, con delle tratte molto lunghe e con l’immancabile punto spettacolo, posto nel parco che era anche zona di “quarantena” e arena di gara.

A far onore all’organizzazione anche i ragazzi della nazionale che hanno passato il weekend in raduno per il progetto sprint a Schio. Un fine settimana di lavoro del Progetto Sprint, articolato su due giornate, che ha visto gli atleti della Nazionale svolgere allenamenti e riunioni mirate per questa disciplina che dal 2020 vedrà una rassegna iridata dedicata a cadenza biennale. Sotto la guida tecnica del responsabile Alessio Tenani, il gruppo formato da Elite e Junior ha svolto una seduta multitecnica nella mattinata del sabato a Schio e una _knock out_ nel pomeriggio al Parco Retrone di Vicenza, sotto la supervisione di Janos Manarin, membro della Foot-O commission internazionale che sta lavorando a questo nuovo format che debutterà agli Urban WOC 2020 in Danimarca

Un plauso alla società organizzatrice di Vicenza, il Vicenza Orienteering Team che per l’anno Europeo di Città dello Sport ha saputo proporre un’avvincente sfida. Il modulo di lavoro è stato anche utile per fare il punto della situazione su questa disciplina e sul progetto pluriennale da parte dei consiglieri federali Valter Giovanelli e Michele Caraglio.
Il  progetto che punta a investire sugli sprinter su una distanza, quella breve, alla ricerca di nuovi format e appeal mediatico con Gps, Mappe, analisi, immagini e video

Classifiche e split-time alla pagina fiso.it della manifestazione: http://www.fiso.it/gara/2017151

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter