A Vicenza studente di 17 anni picchia controllore del bus

Lo scopre senza biglietto e lo aggredisce. Il fatto è avvenuto giovedì scorso a Vicenza. Un controllore di 57 anni ha invitato uno studente di 17 a scendere dall’autobus Svt della linea 5, in piazza XX Settembre, per scrivere il verbale della multa. L’uomo ha fatto notare al ragazzo come i dati della carta d’identità non fossero leggibili, quasi di proposito. Il minore avrebbe dato in escandescenze e spinto il dipendente dell’azienda di trasporto pubblico a terra. Un suo collega, a quel punto, ha allertato la polizia. Il controllore, fattosi medicare al ginocchio, al pronto soccorso ha incontrato anche il suo aggressore, il quale ha raccontato agli infermieri di essere stato percosso. Una circostanza che Svt smentisce. (Radio Vicenza)

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter